Sale di poco la spesa farmaceutica


Lieve aumento della spesa farmaceutica netta a carico del Servizio sanitario nazionale (Ssn) nel mese di gennaio 2008.

Le stime di Federfarma, la Federazione nazionale dei titolari di farmacie italiani, registrano infatti un incremento dello 0,9% rispetto a gennaio 2007, con una cifra totale che si attesta a oltre 1.062 milioni di euro, pari a 18,09 euro per ciascun cittadino italiano.

Particolarmente rilevante è stata invece la crescita del numero delle ricette: +8% rispetto a gennaio 2007. E i primissimi dati di febbraio 2008 sembrano confermare questo andamento. A gennaio - prosegue Federfarma - le ricette sono state quasi 52 milioni, pari a 0,86 per ciascun cittadino. Le confezioni di medicinali erogate a carico del Ssn sono state oltre 93 milioni, con un aumento del 7% rispetto a gennaio 2007.

Ogni cittadino italiano ha ritirato in farmacia in media 1,59 confezioni di medicinali a carico del Ssn. Il fatto che l'aumento di spesa non sia proporzionale alla crescita del numero delle ricette - fa notare la Federazione - è dovuto alla riduzione del valore medio delle ricette stesse (-6,6%). Tale valore continua a calare per gli effetti degli interventi sui prezzi dei medicinali varati dall'Agenzia del farmaco (Aifa) a partire dal 2006, del crescente impatto del prezzo di riferimento per i medicinali equivalenti e delle misure applicate a livello regionale.

Tra queste ultime, l'estensione in diverse Regioni del rimborso di riferimento agli inibitori di pompa protonica (misure che, come previsto dalla legge 222/2007, non potranno più essere introdotte); la reintroduzione (in Abruzzo e Campania) o l'appesantimento (in Sicilia) del ticket nel corso del 2007; la distribuzione diretta o tramite le farmacie di medicinali acquistati dalle Asl; la limitazione della prescrizione a una confezione per ricetta (applicata, ad esempio, in Calabria).

Pagina pubblicata il 07 maggio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti