SNAMI, preoccupati per inchiesta su AIFA


I camici bianchi del Sindacato nazionale autonomo medici italiani (Snami) sono "molto preoccupati" per il coinvolgimento dell'Agenzia italiana del farmaco nell'inchiesta per corruzione che ieri ha portato agli arresti domiciliari e alla custodia cautelare in carcere 8 persone, fra cui rappresentanti di aziende farmaceutiche e funzionari dell'Agenzia.

"Come medici di famiglia siamo molto preoccupati anche se non sorpresi - ha spiegato Mauro Martini, presidente dello Snami, a margine del Congresso in corso a Cervia - perchè l'Agenzia del farmaco nasce a garanzia della qualità dei medicinali che noi prescriviamo ed è un baluardo per la tutela della salute. Se non garantisce tutto questo non serve.

Rischia solo di essere fonte di burocrazia: di regole e imposizioni viste, tra l'altro, molto male dalla classe medica". Martini, in particolare, sottolinea la necessità di offrire trasparenza nel campo dei farmaci generici, strumento "importante per i medici di famiglia.

L'inchiesta torinese è partita, infatti, da indagini su autorizzazioni al commercio di prodotti equivalenti per poi estendersi ad altri medicinali. Il farmaco generico, "rappresenta - ha concluso Martini - un'opportunità in più per il Ssn ed è uno strumento terapeutico che noi medici di famiglia utilizzeremo sempre di più.

Ma deve essere usato con appropriatezza, puntare per questi prodotti solo sulla corsa al risparmio economico può portare anche a storture". 

Pagina pubblicata il 23 maggio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti