Cartella elettronica contro le frodi


Fazio, tra un anno la cartella clinica elettronica potrebbe essere messa a disposizione delle strutture sanitarie. L'informatizzazione è la chiave per i controlli e renderebbe inutile ogni supercommissione. 

Il problema dei controlli in sanità, evidenziato dalla vicenda della clinica degli orrori di Milano, "potrebbe essere risolto proprio dall'informatizzazione. E già tra un anno potremmo avere a disposizione lo strumento chiave: la cartella clinica informatizzata". Lo ha detto il sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio, al termine della sua informativa urgente al Senato sui fatti della clinica Santa Rita di Milano. "E' certamente opportuno creare un network informatico nazionale per il controllo e la gestione delle procedure sanitarie in tutto il territorio nazionale.

Un gruppo di lavoro ristretto e informale, composto da cinque persone, sta già elaborando un progetto specifico per sistemi di Cup (Centro unico di prenotazione) mirati ad abbattere le liste d'attesa, metodologie di telemedicina e soprattutto la cartella clinica informatizzata", ha sottolineato Fazio nella sua relazione al Senato.

"I miei tecnici sono al lavoro - ha aggiunto il sottosegretario, uscendo dall'Aula - e mi dicono che tra un anno potrebbero darmi la cartella clinica informatizzata. Questo Paese ha bisogno di un percorso che vada dal medico di famiglia, al territorio, all'ospedale. Di un sistema informatizzato che consenta in tempo reale a Regioni e ministero il controllo e la valutazione sistematica del rischio clinico, delle procedure diagnostiche e terapeutiche, delle risorse e delle tecnologie. Ma anche della soddisfazione dei pazienti".

Il Governo sta ancora valutando la necessità di istituire un'Agenzia sul modello della 'Joint Commission americana'. "Non dico no, ma certo secondo me l'Agenzia potrebbe essere superata dall'informatizzazione del territorio. Anche perché stiamo cercando di semplificare e ridurre la pletora di commissioni e comitati che fanno parte dell'ex ministero della Salute e di razionalizzare il finanziamento degli Organi vigilanti".

"In particolare, i fatti di Milano aprono una serie di interrogativi inquietanti - ha detto Fazio nella sua relazione in Aula - sull'adeguatezza dei controlli, sui criteri di accreditamento, e sulla trasparenza delle informazioni ai pazienti.

Non è questo il momento per discutere a fondo di tutti questi problemi, che però - ha assicurato - sono all'attenzione del Governo". Un aspetto delicato, sollevato dalla vicenda della Santa Rita, "è quello della trasparenza e della fornitura ai pazienti di informazioni dettagliate sulle indagini cliniche e strumentali eseguite, e sulle terapie messe in atto.

E questo in ogni momento del loro percorso nella struttura sanitaria", ha aggiunto Fazio. "Un percorso che sarà reso più semplice dalla cartella clinica informatizzata", ha assicurato poi il sottosegretario. "Questo aspetto è particolarmente importante ai fini della trasparenza delle prestazioni, ma anche di un reale controllo. E potrebbe essere oggetto di appositi provvedimenti, allo studio di questo ministero", ha concluso. 

Pagina pubblicata il 12 giugno 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti