A scuola di Medicina Generale


Serve una vera e propria scuola di medicina generale in ambito universitario. Lo ribadisce il Sindacato nazionale autonomo medici italiani (Snami), forte della condivisione sul tema espressa dagli 'Stati generali' dei camici bianchi italiani - sindacati, società scientifiche, Ordini professionali riuniti a Fiuggi nel fine settimana appena trascorso - che nel documento unitario varato a conclusione dell'incontro hanno indicato la necessità di formalizzare "una Scuola di medicina generale, da sviluppare in piena autonomia all'interno della categoria stessa, in modo da garantire una vera formazione sul campo". Per i medici riuniti a Fiuggi, infatti, la medicina generale deve essere considerata come una disciplina specifica "caratterizzata da metodologie e attività cliniche" totalmente assenti nel tradizionale ordinamento universitario.

"E' necessario - spiega Angelo Testa, segretario nazionale Snami - equiparare i corsi di medicina generale alle scuole di specializzazione, visto l'impegno profuso, nei corsi di formazione specifica, dai tirocinanti e dai tutor, oltre a equiparare le borse di studio dei medici in formazione in medicina generale al contratto di lavoro degli specializzandi.
Fondamentale - puntualizza Testa - è la programmazione del numero dei medici che possono accedere al triennio formativo, esclusivamente legata al numero dei medici che nei trienni successivi lascerà la medicina generale perché in età pensionabile".

Infine, conclude il segretario nazionale Snami, "si potrebbe ipotizzare l'utilizzo delle risorse rese disponibili dalle borse di studio non assegnate, o provenienti da coloro che abbandonano il corso di studi, per integrare la polizza assicurativa dei medici in formazione o per permettere loro la frequenza a corsi qualificanti non previsti nel loro corso di studi".

Pagina pubblicata il 16 giugno 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo