Sanità: Abruzzo, approvati manuali accreditamento


Via libera della Regione Abruzzo all'adozione dei manuali di autorizzazione ed accreditamento delle strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private della regione.

 

Con l'approvazione da parte della Giunta abruzzese, si completa l'iter legislativo, iniziato nel 2007, della normativa sull'accreditamento, che ha l'obiettivo - si legge in una nota - di "creare un sistema sanitario regionale di garanzia per la salute di tutti i cittadini".

Approvate anche le procedure e il documento che definisce il fabbisogno delle risorse infermieristiche, del personale di supporto e della riabilitazione.

Questo provvedimento, ha commentato l'assessore alla Sanità Bernardo Mazzocca, "rappresenta, per il sistema sanitario abruzzese, una sfida culturale e al tempo stesso una opportunità di cambiamento".

L'accreditamento è una procedura nata agli inizi del secolo scorso in Nord America per garantire la qualità clinico-assistenziale e il suo successo ne ha determinato un'ampia diffusione in molti Paesi.
"Oggi - ha continuato Mazzocca - anche l'Abruzzo entra nel novero delle Regioni che si sono dotate di tale strumento, frutto di un importante percorso di condivisione con l'assessorato alle Politiche sociali, con gli operatori della sanità pubblica e privata, con sindacati, rappresentanti delle società scientifiche, ordini e collegi professionali, università ecc".

Il 'modello Abruzzo' di autorizzazione/accreditamento rappresenta, continua la nota, l'avvio di un processo virtuoso di miglioramento continuo - sono, infatti, previste quattro progressive tipologie di accreditamento, fino all'eccellenza - misurabile in tutti i suoi aspetti e centrato sulla reale capacità del sistema sanitario di rispondere appropriatamente e tempestivamente ai bisogni dei cittadini.

I principi su cui si basa questo modello sono: il rispetto di requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi per tutte le strutture, la definizione del fabbisogno delle risorse infermieristiche, del personale di supporto e della riabilitazione finalizzata a garantire, nelle varie aree cliniche, livelli assistenziali appropriati ed adeguati alla complessità dei singoli pazienti, l'adozione di logiche e strumenti di governo clinico, l'orientamento ai processi assistenziali ed organizzativi che garantiscano un'efficace presa in carico globale del paziente.

Pagina pubblicata il 02 luglio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti