AIFA da riorganizzare


Per l'Agenzia italiana del farmaco è necessaria "una significativa revisione della sua architettura, introducendo tra l'altro una chiara suddivisione dei compiti e delle responsabilità relative alle sue diverse funzioni".

Queste, in sintesi, le conclusioni contenute nella relazione della Commissione d'indagine, istituita dal ministero del Welfare, per valutare la funzionalità dell'ente regolatorio italiano.

Lo rende noto il sottosegretario al ministero del Lavoro, salute e politiche sociali con delega alla Salute, Ferruccio Fazio, che venerdì ha ricevuto dalla Commissione le considerazioni conclusive.

"Pur confermando la generale efficacia dell'attività svolta dall'Agenzia nell'ambito del controllo della spesa farmaceutica - si legge in un comunicato del ministero - la Commissione ha rilevato carenze in altri settori. In particolare sono stati riscontrati ritardi molto significativi nelle attività regolatorie e registrative senza che, peraltro, siano state evidenziate conseguenze negative per la salute dei cittadini.
Tali criticità - ha evidenziato la Commissione - sembrano essere dovute prevalentemente a ragioni strutturali, come l'eccessiva concentrazione delle funzioni in capo alla direzione generale e l'inadeguata distribuzione dei carichi di lavoro e degli incarichi di responsabilità.

Dalla relazione è emerso, d'altra parte, l'alto livello di professionalità presente nei dirigenti, nei funzionari e nel personale tutto dell'Aifa che ha operato in condizioni organizzative spesso inadeguate, soprattutto per quanto riguarda il personale addetto alle autorizzazioni alle immissioni in commercio dei medicinali".

Pagina pubblicata il 06 luglio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo