L'estate calda della Medicina Interna


"Con il sopraggiungere dell'estate, lo scenario dell'assistenza ospedaliera si modifica. Se alcuni servizi vengono ridotti, gli interventi programmati vengono spesso sospesi e alcune degenze vengono accorpate. Tutto questo non vale per i reparti di Medicina Interna che non mutano la propria organizzazione secondo le stagioni" Questo l'incipit di una lettera aperta che la FADOI (Federazione Associazioni Dirigenti Ospedalieri Internisti) ha diffuso con la firma del presidente Antonino Mazzone per sottolineare le difficoltà di lavoro in un reparto così critico.

"Scendendo nei dettagli, i Reparti di Medicina Interna - continua la lettera - rimangono funzionanti, l'accettazione dei pazienti, soprattutto quelli affetti da patologie croniche, viene garantita 24 ore su 24, e la qualità dell'accoglienza non viene mai meno. Anche in periodi dell'anno come questo, in cui bisogna fare i conti con la diminuzione del personale, la Medicina Interna non dimentica la maggioranza dei pazienti affetti da patologie croniche: pazienti che oggi sono per il 50% affetti da patologie cardiovascolari con polipatologie complesse ed in trattamento polifarmacologico e che per questo necessitano di essere seguiti maggiormente in estate. Per fare un esempio, l'assunzione di farmaci come i diuretici deve essere attentamente monitorata, perché, con il caldo, la sudorazione può modificarne l'efficacia e favorire l'insorgenza di alcuni effetti collaterali. Ci troviamo - aggiunge il testo - a fronteggiare a fronteggiare l'aumento esponenziale dei malati complessi. Pazienti che arrivano alla nostra attenzione con un problema acuto affiancato da almeno due problemi cronici.

La Medicina Interna , con il suo approccio polispecialistico e olistico, è oggi l'unica specialità in grado di contribuire in maniera decisiva al miglioramento dell'accoglienza e della gestione del malato complesso. Oggi, i ricoveri in medicina Interna sono oltre 1.500.000 l'anno, circa il 16% del totale dei ricoveri. Per questo, se vogliamo davvero mettere al centro della sanità il malato, dobbiamo cominciare a riflettere sulla maggioranza dei pazienti che arrivano e che sono ricoverati nei nostri reparti. La Medicina Interna è un patrimonio della Sanità Pubblica del nostro paese e va valorizzata e ridisegnata. Mettere al centro il paziente vuol dire avere le strutture e le competenze per accoglierlo, in un contesto organizzato per intensità di cure che solo una specialità come la nostra di oggi è in grado di garantire".

"La FADOI - conclude Mazzone - da anni svolge iniziative e tiene corsi di formazione sulla gestione del paziente critico e complesso in Medicina Interna. L'obiettivo è quello di preparare sempre meglio i Medici ad una valutazione globale del paziente, e di essere il suo principale riferimento, evitandogli spesso inutili consulenze o pellegrinaggi".

Pagina pubblicata il 21 luglio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti