Sindacati in agitazione contro la manovra


Sindacati dei medici e dei veterinari del servizio sanitario nazionale sul piede di guerra contro la politica del Governo che, con la manovra economica 2009, punta alla "destrutturazione del Ssn - spiegano - attraverso la riduzione del finanziamento e l'attacco ai medici e ai veterinari dipendenti".

Le organizzazioni di categoria, quindi "dichiarano aperta una stagione di mobilitazione e iniziative, che culminerà con 3 giornate di sciopero nazionale da programmare nel mese di ottobre, insieme a una manifestazione nazionale a Roma", annuncia una nota intersindacale firmata da Anaao Assomed, Cimo Asmd, Civemp, Federazione Cisl medici Federazione medici, Uil Fpl - Fesmed, Fp Cgil medici, Umsped.

"Lo scippo della normativa europea sull'orario di lavoro, il perdurare di forti difficoltà nella trattativa per il rinnovo di un contratto nazionale scaduto da 3 anni - elencano i sindacati - il pensionamento coatto di coloro che hanno raggiunto i 40 anni di contributi previdenziali, la riduzione degli organici e delle prospettive di carriera dei medici il taglio dei fondi contrattuali e delle indennità accessorie in caso di malattia, esprimono la volontà di cambiare, in maniera surrettizia, la costituzione materiale della sanità italiana".

Proprio nel momento in cui vengono alla ribalta numerosi scandali legati al rapporto della sanità con la politica, rilevano inoltre le sigle sindacali, "viene rafforzata l'ingerenza dei partiti e l'arbitrio feudale della politica.

Il Governo non vuole medici liberi e autonomi che operino secondo scienza e coscienza, ma impiegati di concetto alle dipendenze del direttore generale di turno". Per i camici bianchi del servizio sanitario nazionale, "il disegno è ormai senza veli: un servizio sanitario pubblico povero e per i poveri con larghi e crescenti spazi agli imprenditori cosiddetti privati, quelli della Santa Rita o dell'Abruzzo, per intenderci".

Pagina pubblicata il 17 luglio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti