Project financing per ospedali in crisi


Non una "privatizzazione degli ospedali nuda e cruda, ma la creazione di una joint-venture pubblico privato per gestire strutture ospedaliere che non funzionano con la collaborazione dei privati".

Il sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio precisa i termini delle frasi pronunciate venerdì dal premier Berlusconi sulla privatizzazione degli ospedali pubblici nelle Regioni in difficoltà. "Nel programma di Governo - dice Fazio a margine del convegno 'La salute è un diritto. Per tutti?', all'interno del festival della salute in corso a Viareggio - c'è l'idea di attivare, grazie ai fondi strutturali, finanziamenti che siano al 50% a fondo perduto e al 50% in project financing per consentire l'ingresso del privato nelle strutture sanitarie pubbliche".

Il sottosegretario spiega all'ADNKRONOS SALUTE che però "non si tratterà di ospedali privati veri e propri, ma di creare unità gestite privatamente nel pubblico. Il premier intendeva questo. Non dunque una contrapposizione pubblico-privato - puntualizza - ma virtuoso contro non virtuoso".

All'inizio questo processo potrebbe riguardare le quattro Regioni della convergenza, cioè quelle che hanno al momento maggiori problemi strutturali, e per questo hanno accesso a finanziamenti ad hoc dell'Unione europea. Quindi "Sicilia, Campania, Calabria e Puglia. Ma - conclude Fazio - non è detto che l'ingresso dei privati nel pubblico non possa poi avvenire anche in Regioni come la Lombardia".


Pagina pubblicata il 28 settembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo