Evitata la protesta dei medici di famiglia


I medici di famiglia non proclameranno lo stato di agitazione. Rientra infatti la protesta annunciata nel caso non ci fossero state risposte positive sul rinnovo della convenzione, in particolare sulle proposte contenute nel documento presentato dalle associazioni sindacali all'ultima riunione della Sisac.

Lo ha annunciato dal palco del congresso nazionale della Federazione nazionale di medicina generale, il segretario nazionale della Fimmg Giacomo Milillo, che ha accolto l'impegno del ministro del Welfare Maurizio Sacconi e del sottosegretario alla Salute Francesca Martini, intervenuti al meeting, pronti a lanciare un patto con i medici di famiglia per una reale ristrutturazione del settore.

I medici di famiglia, insieme agli altri medici convenzionati, erano infatti sul piede di guerra dopo che, ieri, il Comitato di settore per la sanità delle Regioni, nella valutazione del documento unitario dei sindacati aveva sì accolto alcune proposte economiche, limitando però i benefici solo al triennio 2006-2008. "Adottiamo un atteggiamento responsabile - ha detto Milillo - non procederemo alla dichiarazione dello stato di agitazione, ma faremo affidamento agli impegni del ministro.

Siamo però sempre pronti a dichiarare lo stato di agitazione qualora continuasse l'atteggiamento miope rispetto alle esigenze di cambiamento della medicina dei famiglia. Il nostro problema, infatti, non è economico.

Siamo disposti anche a sacrifici purché si intervenga realmente a una rifondazione del settore che tolga il medico di famiglia da una condizione marginale e gli assegni il ruolo che gli spetta nella medicina territoriale, che porterebbe grandi benefici all'intero sistema".

Pagina pubblicata il 09 ottobre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti