Senza tagli possibile l'accordo sui LEA


Per i Livelli essenziali di assistenza "non si parla più di tagli o di riduzione delle prestazioni, ma di appropriatezza". E, in questi termini, "le Regioni sono disposte a ragionare e a trovare un accordo con il Governo".

A dirlo è Enrico Rossi, coordinatore degli assessori regionali alla Sanità che, dopo l'incontro di ieri con il sottosegretario alla Salute, Ferruccio Fazio, al tavolo tecnico sui Lea - riunito ieri mattina nella sede dell'ex ministero della Salute - si dice ottimista su un possibile accordo sui nuovi Lea. Le Regioni, dunque, depongono le 'armi' dopo le dure critiche della scorsa settimana legate alle proposte del Governo che, secondo le Regioni, prevedevano tagli inaccettabili soprattutto sulla diagnostica.

"Siamo più che disponibili - ha detto Rossi - a ragionare intorno ai temi dell'appropriatezza delle prestazioni. Temi che ci sono cari e che sono necessari. Partendo da questi presupposti è possibile trovare un equilibrio che consenta anche di riprendere i Lea approvati dal Governo Prodi e arrivare ad una corretta quadratura economica".

La discussione, dunque, può andare avanti visto che sono stati 'archiviati' i tagli "non si parla più di riduzioni nè di prestazioni limitate a categorie vulnerabili sotto il profilo sociale e sanitario, cosa che ci preoccupava molto". Per Rossi "ci sono le condizioni per chiudere anche nella prossima riunione del tavolo. Molto dipende dal comportamento del Governo.

Basta che si usi un metodo corretto e non si riparli di tagli ma di fissare obiettivi di appropriatezza. Al limite si potrà eliminare qualcosa di obsoleto", ha concluso.

Pagina pubblicata il 14 ottobre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti