Nel Lazio l'ospedale sia integrato


Organizzare e coordinare in maniera dettagliata l'assistenza territoriale H 24 coinvolgendo i medici di medicina generale. E' la proposta del sottosegretario al Welfare con delega alla Salute, Ferruccio Fazio, sostenuta e approvata anche dal Sindacato medici italiani (Smi) del Lazio.

Il sindacato - si legge in una nota - auspica che la sperimentazione di un programma sanitario di questo tipo, per il quale la Finanziaria ha investito appositi fondi nazionali, riguardi in primis le Regioni del centro-sud che, a causa dei tagli imposti dal piano di rientro, sono state costrette a ridurre drasticamente l'offerta sanitaria alla cittadinanza.

"L'assistenza territoriale integrata - dichiara Daniele Zamperini, responsabile della comunicazione Smi Lazio - può giocare un ruolo di primo piano tra le aree possibili di sviluppo. Partendo dall'integrazione tra territorio e ospedale per acuti, anche con la costituzione di presidi integrati di primo soccorso.

E portando avanti nuovi percorsi diagnostico-terapeutici-assistenziali". Zamperini propone di "raccogliere in un unico punto di riferimento le competenze per l'assistenza a particolari patologie croniche, creando nuovi servizi di telemedicina e sfruttando le nuove tecnologie.

E' necessario garantire la continuità delle cure, attraverso una gestione integrata del paziente da parte dei servizi territoriali ed ospedalieri.

Ma si deve anche realizzare un processo organizzativo che garantisca un'efficace continuità dell'assistenza, la riduzione dei ricoveri inappropriati, l'attivazione dei percorsi assistenziali con conseguente diminuzione del ricorso al pronto soccorso per prestazioni - conclude - che sarebbero trattate come codici bianchi o verdi".

Pagina pubblicata il 03 novembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti