Ricercatori precari in sciopero


I precari degli enti di ricerca non si arrendono e annunciano battaglia. Hanno infatti deciso di proclamare, il 5 dicembre, una giornata di sciopero e un presidio davanti a Montecitorio, per rivendicare il loro diritto al lavoro e l'avvio di un processo di stabilizzazione.

Ad annunciarlo all'ADNKRONOS SALUTE è Raffaella Bucciardini, dirigente dell'Usi-Rdb, sindacato che ieri a Roma ha organizzato una singolare protesta: ha 'inondato' l'ufficio del ministro della Pubblica amministrazione e innovazione Renato Brunetta di curricula.

"Tutti curricula di ricercatori precari da anni e che, già da giugno 2009, rischiano di perdere il loro posto di lavoro". La protesta non è passata inosservata, tanto che una delegazione di precari è stata ricevuta dal rappresentante delle relazioni sindacali del ministero, Eugenio Gallozzi. "Abbiamo chiesto - spiega la Bucciardini - di aprire un tavolo di confronto con la Funzione pubblica e con la Commissione che si sta occupando di risolvere il problema dei precari della ricerca".

Commissione che, nella sua composizione, lascia alquanto perplessi i rappresentanti dell'Usi-Rdb. "Questa Commissione - spiega Bucciardini - è infatti composta dalle stesse persone che in questi anni sono state artefici di questa situazione allargata di precariato. Ecco perché chiediamo anche il nostro coinvolgimento".

Uno scenario più realistico dopo l'incontro di ieri mattina al dicastero di Brunetta. "In questo senso - conclude Bucciardini - abbiamo ricevuto segnali di apertura da Gallozzi. Speriamo bene".

Pagina pubblicata il 28 novembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo