Fondi sempre più trasparenti


Il Senato ha approvato ieri all'unanimità, un Ordine del giorno presentato da Ignazio Marino (Pd), presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sul Servizio sanitario nazionale (Ssn), che impegna il Governo a promuovere un intervento legislativo per introdurre la valutazione tra pari (peer review) nei criteri di assegnazione dei fondi pubblici per la ricerca.

"Abbiamo vinto una battaglia - commenta Marino - ma non la guerra. Vigileremo perché la legge sia approvata in tempi brevi".

"Nel nostro Paese i soldi destinati alla ricerca sono assolutamente insufficienti (solo lo 0,9% del Pil) e controllati da pochi baroni - ha ribadito Marino nel suo intervento in Aula - se non si vuole aumentare la quota degli investimenti, pensiamo almeno a distribuirli in maniera intelligente.

Introdurre la peer review, abbandonando l'assegnazione discrezionale dei fondi pubblici, è un passo fondamentale per favorire l'innovazione e incidere così anche sulla crisi economica".

Il metodo in questione viene adottato dalla comunità scientifica internazionale e, ha sottolineato Marino, "è quello auspicato anche dai ricercatori italiani nonché dalla realtà industriale, come ha ribadito di recente Sergio Dompé, presidente di Farmindustria".

Marino ha infine chiesto all'esecutivo di dare continuità a un approccio già condiviso nella scorsa legislatura: "occorre garantire per legge che nessun soldo proveniente dalle tasse dei cittadini venga più erogato senza peer review e che nessuna Finanziaria possa assegnare milioni di euro pubblici a istituzioni di ricerca o ricercatori, senza prevedere alcuna competizione come succede ora".  


Pagina pubblicata il 11 dicembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo