Governo affronti carenza MMG


"A partire dal 2015 si andrà incontro ad una carenza di medici di famiglia. Un problema nazionale che non va affrontato né dalle università né dalle Regioni, bensì dal Governo.
Attraverso un piano razionale che contempli l'aumento degli accessi alle scuole di formazione. Senza lanciarsi però in percentuali approssimative".

Parola di Giacomo Milillo , segretario generale della Fimmg (Federazione italiana dei medici di medicina generale), che commenta così il sondaggio pubblicato ieri e dal quale è emerso che circa il 70 per cento dei camici bianchi italiani è favorevole all'aumento del 30 per cento del numero dei medici di famiglia da ammettere alle scuole di formazione.

"E' necessaria - spiega Milillo all'ADNKRONOS SALUTE - una programmazione mirata e aggiornata di anno in anno. Altrimenti si rischiano 'strappi', vale a dire o un sovrannumero o un deficit eccessivo di professionisti".

Per il numero uno della Fimmg la valutazione va fatta tenendo conto di due parametri fondamentali, legati alle classi di età: "Quella di pensionamento e quella necessaria per l'ingresso nel mondo del lavoro".

Secondo Milillo, l'aumento seppur immediato del numero degli accessi alle scuole di formazione di medicina generale non risolverebbe comunque il problema per il 2015: primo anno in cui dovrebbe avvertirsi il buco nell'organico. "Per quella data - conclude - la carenza dell'organico dovrebbe assestarsi intorno al 20 per cento".

Pagina pubblicata il 03 dicembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo