Ripristinare stato diritto e verità scienza


Ripristinare lo Stato di diritto e la verità scientifica. Questo l'appello ai medici del collega e sindacalista Massimo Cozza, segretario nazionale Fp Cgil medici.

"La rottura dello Stato di diritto che deriverebbe dalla mancata esecuzione di una sentenza irrevocabile della Cassazione si accompagna, nel caso Englaro, con il rischio di occultamento della verità scientifica sulla nutrizione e sulla idratazione artificiale", spiega in una nota.

"E' paradossale, nel 2009 - continua - essere costretti a contrapporre le acquisizioni scientifiche a un provvedimento ministeriale, dettato per lo più da presupposti ideologici.

E' infatti indubbio che la nutrizione e la idratazione artificiale richiedano competenze di natura medica e infermieristica, che vanno dalla valutazione di fabbisogni alla scelta delle sostanze nutrizionali, dalla preparazione del sondino nasogastrico al monitoraggio dell'efficacia, fino ad arrivare alla prevenzione e alla gestione delle complicanze.

Il diritto a rifiutare le cure - precisa Cozza - è quindi anche il diritto alla sospensione della nutrizione e della idratazione artificiale, peraltro definitivamente sancito nel caso Englaro dalla stessa magistratura".

Così, "a fronte dell'ondata di ideologismo prevaricatore, che attraversa il consenso all'atto di indirizzo del ministro del Welfare Maurizio Sacconi, lanciamo un appello, in primo luogo ai medici italiani a difesa della deontologia e dell'autonomia professionale, per la sottoscrizione della lettera aperta 'Stato vegetativo, nutrizione artificiale, prematuri estremi: fra evidenze scientifiche e contaminazioni ideologiche della scienza'".

La lettera aperta, firmata da autorevoli clinici e corredata da ampia bibliografia, si può sottoscrivere andando sul sito www.eticapoliticalibertadellascienza.wordpress.com.



Pagina pubblicata il 19 gennaio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti