Stop a rottamazione medici


Parziale successo per i medici del Servizio sanitario nazionale. "La commissione Affari Sociali della Camera ha espresso un parere favorevole e vincolante sullo stop alla rottamazione dei medici e dei dirigenti del Ssn con 40 anni di contributi e sul 30% da destinare obbligatoriamente al salario accessorio".

Lo riferiscono, in una nota, Massimo Cozza, segretario nazionale Fp Cgil medici, e Rossana Dettori, segretaria nazionale Fp Cgil. "Quello registrato oggi (ieri ndr) - spiegano - è un primo risultato della nostra protesta che ha visto convergere maggioranza e opposizione sulle nostre buone ragioni.

Adesso a Brunetta non rimane che scegliere tra l'eliminazione per tutti, e non solo per i primari ospedalieri, della possibilità di prepensionamento anticipato oppure di far valere solo i 40 anni effettivi di lavoro, non conteggiando i riscatti per la laurea e per la specializzazione.

Il ministro - aggiungono - dovrebbe inoltre prendere atto dei danni previdenziali ai quali porterebbe lo spostamento del 30% della retribuzione nel risultato, come evidenziato nello stesso parere". Domani le commissioni Lavoro e Affari Costituzionali, che ieri avevano bocciato lo stop alla rottamazione e al 30% sul risultato, prenderanno in esame il parere e, secondo la Fp Cgil, "la prossima settimana ci sarà la discussione in Aula".

La Dettori e Cozza rivolgono quindi un appello a Brunetta. "Almeno questa volta - sottolineano - il ministro prenda atto dei suoi errori dettati da un pregiudizio ideologico nei confronti di chi quotidianamente lavora nel pubblico negli ospedali e nei servizi territoriali.

Potrebbe eliminare due delle diverse motivazioni per le quali i medici e i dirigenti del Ssn sciopereranno e saranno in piazza San Giovanni a Roma il 13 febbraio insieme a tutto il pubblico impiego e ai metalmeccanici".

Pagina pubblicata il 04 febbraio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo