Fuori dal sindacato chi denuncia


Se il provvedimento che prevede la denuncia facoltativa dei pazienti clandestini dovesse diventare legge, "dichiareremo incompatibili con l'iscrizione alla nostra sigla sindacale tutti i medici che forniranno alle autorità giudiziarie notizie sugli immigrati assistiti".

La nuova condanna del testo, già approvato dal Senato e ora in discussione alla Camera, arriva da Carlo Podda, segretario generale della Funzione pubblica Cgil, intervenuto venerdì a Roma ad una tavola rotonda dal titolo 'Non denuncio, non costringo, io curo: l'obbligo di denuncia per gli immigrati irregolari e il testamento biologico visti da medici e infermieri", promossa proprio dalla Fp Cgil nazionale.

"Nelle ultime ore - prosegue Podda - si vocifera di una spaccatura all'interno della maggioranza su questo argomento. Forse si arriverà a un compromesso, ma noi confermiamo che continueremo nella nostra posizione di contrasto. E qualora la legge prevedesse una denuncia facoltativa da parte del medico, siamo disposti a dichiarare inammissibile l'iscrizione di quel medico alla Fp Cgil". Tolleranza zero, quindi, nei confronti degli camici 'spie'. La speranza del segretario generale è che "anche l'Ordine nazionale dei medici - conclude - adotti una misura simile alla nostra".

Pagina pubblicata il 22 marzo 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo