Nasce la Federazione medicina emergenza e catastrofi


Nasce dall'unione di sei sigle la Federazione italiana di medicina di emergenza urgenza e delle catastrofi (Fimeuc). Una nuova formazione che punta, in particolare, ad una maggiore integrazione delle componenti del 'sistema emergenza': centrali operative 118, rete territoriale dei mezzi di soccorso, punti di primo intervento, pronto soccorso ospedalieri, Dea di I e II livello.

Ma tra gli obiettivi c'è anche la piena attuazione della Scuola di specializzazione in medicina di emergenza urgenza. La Federazione, spiega infatti Anna Maria Ferrari, presidente pro tempore della Fimeuc, è pronta a "promuovere tutte le iniziative necessarie perché la Scuola di specializzazione in medicina di emergenza urgenza e la Scuola di emergenza, con competenze anche dei pediatri in questo settore, costituiscano strumenti formativi efficaci e completi per realizzare la piena maturazione professionale del nuovo medico dell'emergenza nell'iter universitario".

La formazione e l'addestramento dei medici del settore, inoltre, sono al centro dell'interesse della Federazione che prevede attività formative sia proprie, sia realizzate "in accordo con istituzioni nazionali e regionali e con le Società scientifiche di riferimento". La nuova Federazione si occuperà anche di promuovere e stimolare la ricerca scientifica nel settore. Si punta anche al miglioramento delle norme nazionali e regionali che interessano la professione. In particolare, la Federazione "intende promuovere - conclude Anna Maria Ferrari - tutti gli opportuni provvedimenti legislativi, in sede nazionale e regionale, per la costituzione, con l'avvio della Scuola universitaria della specialità, degli Albi regionali dei medici specialisti in medicina di emergenza e urgenza, formati dai camici bianchi che operano nel sistema delle emergenze urgenze, con certificata ed idonea continuità o che abbiano conseguito il titolo di specialità".

Nella Fimeuc sono confluite Simeu (Società italiana di medicina di emergenza urgenza e delle catastrofi), la Simeup (Società italiana di medicina di emergenza ed urgenza pediatrica), lo Smi-emergenza sanitaria (Sindacato medici italiani), lo Snami-Es (Sindacato nazionale autonomo medici italiani), il Comes (Coordinamento medici dell'emergenza sanitaria), lo Spes (Sindacato professionisti dell'emergenza sanitaria).

Pagina pubblicata il 08 marzo 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo