Snami, soddisfatti da Stato-Regioni


"Siamo molto soddisfatti per le conclusioni raggiunte nella Conferenza Stato-Regioni: di fatto gli obiettivi approvati per l'assistenza sul territorio segnano l'abbandono di tutte le ipotesi di aggregazione forzata dei medici di famiglia, Utap o case della salute che fossero".

A dirlo è Mauro Martini, presidente del Sindacato nazionale autonomo medici italiani (Snami), dopo l'approvazione, ieri in Conferenza Stato Regioni, dell'accordo per la realizzazione degli obiettivi prioritari di Piano sanitario nazionale per l'anno 2009, con le indicazioni per la medicina territoriale e l'assistenza nelle 24 ore.

Con l'annunciata "creazione di presidi ambulatoriali distrettuali, gestiti dai medici di continuità assistenziale, in cui il cittadino potrà trovare risposta assistenziale continuativa per le 24 ore, come dice testualmente il documento ufficiale, si va nella direzione di quell'integrazione in rete che era stata prefigurata nel progetto Me.Di.Co. di Snami", dice Martini ricordando che Snami ha fin dall'inizio contrastato le ipotesi di riorganizzazione della medicina di famiglia attraverso l'istituzione di mega-ambulatori che "avrebbero di fatto privato il cittadino del rapporto fiduciario con il suo medico di famiglia, costituito un aggravio per le già critiche finanze regionali, e peggiorato ulteriormente il carico burocratico del medico di medicina generale", dice Martini

Con questa battaglia, dice il leader dello Snami, "siamo riusciti non soltanto a difendere la professionalità del medico e le aspettative degli assistiti, ma anche a interpretare le preoccupazioni degli amministratori locali che, con sempre maggiore frequenza, denunciavano il rischio che intere comunità fossero costrette a trasferte per raggiungere il medico di famiglia".

Pagina pubblicata il 26 marzo 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti