Premio Lorini 2008, 30 mila euro contro cancro e Aids


Trentamila euro alla ricerca contro tumori e Aids. Sarà consegnato stasera a Milano, alle 18 a Palazzo Bovara (corso Venezia 51), il Premio Lorini 2008 assegnato dalla Fondazione Andrea e Libi Lorini per sostenere giovani scienziati attivi nella lotta a neoplasie e virus Hiv.

Il presidente della Fondazione, Mario Longari, alla presenza dei componenti del Comitato scientifico della Fondazione stessa (Virgilio Ferrario, Mauro Moroni, Aldo Pinchera e Umberto Veronesi), consegnerà l'assegno all'autore del lavoro selezionato come il più meritevole. Il Premio Lorini si rivolge a ricercatori che non abbiano superato i 40 anni, laureati in Medicina e chirurgia, Biotecnologie mediche, Scienze biologiche, Scienze farmaceutiche e farmacologiche, presso un'università italiana.

Il Premio Lorini è stato istituito nel 2008 - spiega una nota della Fondazione - Quello che sarà consegnato il 20 aprile è dunque il primo, "l'inizio di una lunga serie". Sono stati 63 i ricercatori che hanno presentato i loro studi, già pubblicati sulle più qualificate riviste internazionali. Chiara Brignole di Genova, Francesca Carlomagno di Napoli, Claudia Chiodoni di Milano e Andrea Taddei di Milano sono i 4 autori scelti dal Comitato scientifico. Tra loro il Cda della Fondazione ha selezionato quindi il vincitore.

La Fondazione Lorini, riconosciuta dalla Regione Lombardia, è stata costituita il 15 luglio 1998 sulla base delle disposizioni testamentarie della signora Libi Lorini. Scopo e attività ordinaria della Fondazione è "provvedere all'elargizione annuale di borse di studio a giovani laureati in medicina, con ottimi risultati presso un'università milanese, che intendono specializzarsi in oncologia e/o nella cura dell'Aids negli Stati Uniti e che abbiano svolto una tesi di laurea sperimentale".

Le borse di studio, su pubblicazione di un bando da parte dell'università degli Studi di Milano, vengono attribuite attraverso una selezione da parte della Commissione giudicatrice composta dal Cda della Fondazione, dal rettore della Statale e dal preside della Facoltà di medicina.


Pagina pubblicata il 19 aprile 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo