Sanzioni in estate per le regioni in rosso


Le Regioni in rosso hanno tempo fino all'estate per rimettersi in carreggiata e dimostrare di aver avviato percorsi virtuosi in sanità. Altrimenti scatteranno le sanzioni. Parola di Maurizio Sacconi.

Il ministro del Welfare, intervenuto ieri a Milano a un convegno su federalismo fiscale e costi standard organizzato da Federsanità-Anci (Associazione nazionale comuni italiani) Lombardia, spiega la linea del Governo riguardo a un possibile commissariamento della sanità di Campania, Molise, Sicilia e Calabria, regione che però non ha ancora un piano di rientro.

"Ciò che emerge dai tavoli di monitoraggio dovrà essere seguito dalle sanzioni. Daremo tempo fino all'estate. Poi decideremo, ma al tavolo di monitoraggio servono fatti", afferma. Se entro la scadenza fissata, probabilmente dopo le elezioni, le Regioni sotto osservazione "non avvieranno percorsi virtuosi, se la loro contabilità - avverte Sacconi - risulta inaffidabile, se gli atti che produrranno non saranno convincenti, allora scatterà la sanzione.

Senza la quale non ci sarà il futuro Patto per la salute". Secondo il ministro, infatti, "si possono identificare i costi standard, ma serve un percorso ragionevolmente virtuoso, incentivato e sanzionato perché il sistema sia efficace.

I piani di rientro sono un'esperienza da cui partire solo se funzionano. Cioè se scattano le sanzioni laddove è necessario".

Pagina pubblicata il 20 aprile 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo