Amami, rapporto PIT gravemente inesatto


"Le gravi inesattezze del Pit Salute 2009 minano il rapporto medico-paziente. Se i dati del Tdm somigliassero alla situazione sanitaria reale del Paese, non si capirebbe perché l'Oms mette l'Italia al secondo posto al mondo per la qualità del servizio sanitario erogato".

Parola di Maurizio Maggiorotti, presidente di Amami (Associazione medici accusati di malpractice ingiustamente), che commenta così il XII Rapporto Pit Salute del Tribunale diritti del malato, presentato ieri a Roma. Dalla 'fotografia' emerge che "il 18% delle circa 25.000 segnalazioni ricevute durante il 2008 riguarderebbe fenomeni di malpractice". Per il presidente dell'Amami, però, i conti non tornano.

"Di tutti quelli che sarebbero stati vittima di un episodio di malpractice, secondo il Tdm - spiega in una nota Maggiorotti - solo il 28% richiede una specifica consulenza medico-legale in vista di una eventuale azione legale. E non è finita.

Da questa cifra, già piuttosto esigua (stiamo parlando adesso di 1.260 casi su tutto il panorama nazionale), andrebbe ancora tolto un 44% che, dalla consulenza medico-legale fornita dallo stesso Tdm, riceve parere negativo, perché non si rilevano elementi di responsabilità professionale tali da supportare procedimenti legali", evidenzia.

"Dunque - calcola - rimarrebbero solo 390 casi degni di una eventuale azione legale da parte dei consulenti del Tdm. Da questi 390, poi, vanno sottratte ancora le infezioni ospedaliere che, sempre dalla stessa fonte, costituirebbero il 14%. Fanno quindi 336 casi. Questi sono i dati che realmente emergono dal Rapporto".

Pagina pubblicata il 07 maggio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo