Errori prima preoccupazione del cittadino


Gli errori medici e diagnostici si confermano il primo problema avvertito dagli italiani alle prese con il Servizio sanitario nazionale e segnalato al Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva. Presunti casi di malpractice sono infatti l'oggetto del 18% delle segnalazioni, in cima alla lista delle 'lamentele'.

E' la fotografia scattata dall'annuale Rapporto Pit salute 'I cittadini al primo posto. Per una sanità più umana ed accessibile', presentato ieri mattina nella sede del ministero della Salute a Roma. Gli errori segnalati dai cittadini riguardano soprattutto interventi chirurgici (53%), seguiti da diagnosi sbagliate (26%).

La gran parte si registra in strutture pubbliche (88%). Sette le aree specialistiche maggiormente interessate da presunti casi di malpractice: ortopedia (17,5%), oncologia (13,9%), ginecologia e ostetricia(7,7%), chirurgia generale e oculistica (5,4%), odontoiatria (5,2%), emergenza e pronto soccorso (2,8%).

Solo il 28% dei cittadini che si rivolge al Pit salute richiede poi specifica consulenza medico-legale, in vista di una eventuale azione legale. Mentre la gran parte (72%) desidera principalmente segnalare l'accaduto e ricevere informazioni, orientamento e tutela, anche con modalità che esulano da sedi giudiziarie.

Nei casi in cui di fatto non si rileva un vero e proprio errore, i cittadini puntano il dito sul rapporto medico-paziente (33,5%), che evidentemente non è come vorrebbero, e su una sempre più carente umanizzazione delle cure (20,2%).

Pagina pubblicata il 06 maggio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti