Ugl: grave il mancato rinnovo ai privati


Uno stipendio in meno l'anno per i dipendenti della sanità privata. Il mancato rinnovo del biennio economico del contratto di lavoro, scaduto nel dicembre del 2005, sembra produrre effetti "insostenibili" sulla busta paga dei circa 120 mila lavoratori del settore.

Uno studio dell'Ugl sanità, realizzato elaborando dati Istat, evidenzia infatti che "per l'effetto combinato della perdita del potere di acquisto (71 euro in meno) e del mancato recupero dell'inflazione (70 euro in meno), per ogni 1.000 euro di retribuzione netta mensile a oggi la perdita secca è di 141 euro al mese, in pratica uno stipendio in meno all'anno".

"Si tratta - sottolinea in una nota Paolo Capone, segretario nazionale Ugl sanità - di una situazione oggettivamente insostenibile, anche perché stiamo parlando di lavoratori che percepiscono redditi medio-bassi, per i quali ricevere uno stipendio mensile in meno ogni anno incide in modo significativo sulla vita e sulla famiglia".

Per porre rimedio a questa situazione, la Ugl sanità ha chiesto al ministero del Welfare di aprire un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali, le associazioni dei datori di lavoro e le Regioni. "È inaccettabile - aggiunge Capone - che ancora una volta siano i lavoratori a pagare le inefficienze del sistema sanitario. Chiediamo alle Regioni - conclude - di vincolare la concessione dell'accreditamento alle strutture sanitarie private al rinnovo dei contratti di lavoro scaduti del settore".

Pagina pubblicata il 08 giugno 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo