Più fondi alla salute materno-infantile


"Ogni minuto nel mondo una donna muore di parto e ogni 8 minuti perde la vita per complicanze legate ad aborti compiuti in condizioni di non sicurezza. Chiediamo ai Grandi della terra, riuniti al G8, 10 miliardi di dollari da investire in politiche di sostegno alla maternità". A lanciare l'appello è Giorgio Vittori, presidente della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) e delegato Figo (Federazione internazionale di ginecologia e ostetricia) per il G8, secondo cui questi decessi "che avvengono in gran parte nel Sud del mondo, potrebbero essere evitati".

"Assistiamo - sottolinea in una nota Vittori - a una grave devalorizzazione delle problematiche femminili, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo. Ogni anno oltre due milioni di donne vengono sottoposte a mutilazioni genitali e due milioni di persone muoiono di Aids. Una situazione drammatica - aggiunge - che supera i problemi morali ed etici e determina effetti boomerang economici e sanitari. Se i grandi della terra, riuniti in Italia per il G8, non inizieranno ora a occuparsi di pianificazione familiare, di contraccezione, di protezione dalle malattie sessualmente trasmesse, il costo economico futuro per gestire le conseguenze di questa negligenza supererà di molto il denaro che sarebbe necessario investire oggi per prevenzione e controllo".

La Figo, si legge nella nota, si fa portavoce di questa istanza con l'obiettivo di definire progetti strutturati e un'attenta e controllata ripartizione delle risorse. Durante il Congresso mondiale di ginecologia, che si svolgerà dal 4 al 9 ottobre 2009 a Città del Capo, verranno infatti affrontati temi come i diritti sessuali e riproduttivi e la mortalità materno infantile, "questioni su cui esistono tuttora enormi disparità che minano la salute e la dignità degli individui".

Pagina pubblicata il 07 luglio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo