Cgil Cisl e Uil, in pressing per rinnovo privati


Riconoscere ai lavoratori della sanità privata accreditata la stessa dignità dei dipendenti del settore pubblico e rinnovare loro il contratto ormai fermo da 4 anni. Lo chiedono congiuntamente i tre segretari generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, rispettivamente Carlo Podda, Giovanni Faverin e Giovanni Torluccio, riuniti ieri a Roma per illustrare le azioni che saranno messe in campo nelle prossime settimane per raggiungere questi obiettivi. 

Le linee generali dell'impegno sindacale sono state approvate dalle segreterie nazionali e regionali delle tre sigle. Primo passo: fare pressing sulle Regioni, affinché intervengano in maniera incisiva sul rinnovo del contratto, "a differenza di quanto accaduto nei due precedenti rinnovi". Secondo: coinvolgere attivamente anche il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, e il viceministro della salute, Ferruccio Fazio, "ai quali chiediamo un incontro urgente".

Le sigle sindacali ritengono ormai "insostenibile questa situazione di stallo: 4 anni senza rinnovo del contratto sono troppi". Per questo motivo Cgil, Cisl e Uil puntano a coinvolgere in maniera più attiva gli attori principali del sistema: Regioni e Governo.

La piattaforma è ora comune. Per prima cosa i sindacati interverranno unitariamente nei confronti della Conferenza delle Regioni, "affinchè le singole Giunte individuino nel rinnovo del contratto nazionale un presupposto ineludibile all'adeguamento delle tariffe". Poi sarà la volta degli assessorati regionali, con i quali ci sarà un confronto "affinché il rinnovo e il rispetto del contratto nazionale vengano inseriti tra i requisiti dell'accreditamento".

Pagina pubblicata il 06 luglio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo