Fazio frena sulla "rottamazione"


Approvazione della legge sul rischio clinico e cancellazione della norma sulla 'rottamazione' dei medici. Sono solo due dei tanti temi affrontati nel corso del primo incontro tra il neoministro della Salute Ferruccio Fazio e i sindacati della dirigenza medica del Servizio sanitario nazionale, ieri mattina al dicastero di Lungotevere Ripa a Roma. "Il ministro - riferisce all'ADNKRONOS SALUTE il segretario nazionale della Fp Cgil medici Massimo Cozza - ci ha assicurato il massimo impegno e la massima collaborazione su tanti problemi che attanagliano il Ssn. Uno su tutti: l'approvazione della norma sul rischio clinico, un provvedimento che, anche per Ferruccio Fazio, potrebbe portare a un risparmio notevole di risorse.  Tanti soldi". "Riguardo al provvedimento sul rischio clinico, fermo in commissione Sanità del Senato, il ministro - afferma Cozza - è stato chiaro: va approvato. Lo considera un tema fondamentale, una risposta alla medicina difensiva. E una misura di contrasto a quel circolo vizioso degli esami e delle prestazioni inutili, fatte da medici che lavorano in un clima poco sereno". Nel corso dell'incontro, a cui ha partecipato anche il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, i sindacati della dirigenza medica e veterinaria hanno ricevuto dal ministro anche un'altra rassicurazione, su un tema molto 'sentito' dai camici bianchi: la cosiddetta 'rottamazione', il provvedimento che prevede il pensionamento coatto dei camici bianchi al raggiungimento di 40 anni di contributi. "Fazio - sottolinea Cozza - ci ha fatto capire di non condividere questa norma e ci ha assicurato il massimo impegno affinché venga ritirata.  Almeno per i dirigenti. Anche se - aggiunge il numero uno della Fp Cgil medici - riguardo al tema delle riforma strutturale delle pensioni, ha detto di non voler prendere posizione". Ai sindacati, Fazio ha infine proposto di fissare una serie di incontri operativi. "Al momento è solo una proposta - spiega Cozza - ma il ministro si è detto favorevole a incontrarci, magari ogni 15 giorni. Ogni volta su un tema ben specifico, però", conclude Cozza. 




Pagina pubblicata il 20 gennaio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo