Veronesi, contro l'alcool la proibizione non basta


«Se alcuni giovani inseguono il cosiddetto 'sballo', è perché vivono in una realtà in cui si trovano male e il disagio giovanile è una malattia dell'anima che ha bisogno di trovare un ascolto. Per limitare gli eccessi non basta mettere dei paletti, ma occorre prendere in considerazione tutto lo scenario che sta a monte dell'abuso».   Così l'oncologo ed ex ministro della Sanità Umberto Veronesi, nell'ambito della campagna 'Le parole per dirlo', al via da ieri sul sito www.beviresponsabile.it per prevenire l'abuso di alcol nei giovani puntando sul dialogo con i loro genitori. «Il tema giovani e alcol - sottolinea Veronesi nella prefazione alla Guida per i genitori, scritta da un gruppo di esperti multidisciplinare - mi sta particolarmente a cuore perché riguarda l'educazione dei nostri ragazzi.  Sono padre di sette figli e trovo che uno dei compiti più impegnativi del genitore sia quello di parlare con loro», raccomanda. «Se un ragazzo apprende fin da piccolo ad essere moderato in tutto - prosegue l'oncologo - più difficilmente cadrà in quegli stili di vita che vedono spesso i giovani accorrere al rito pomeridiano dell'happy hour, o abbandonarsi all'insensato binge drinking fino all'ubriacatura. Creando un vero dialogo, i nostri figli potranno trovare una risposta alle loro domande e noi svilupperemo la capacità di comprendere tempestivamente le situazioni di disagio». 

Pagina pubblicata il 23 febbraio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo