La Sanità non è più un diritto per 9 milioni di italiani


In Italia la Sanità non è più un diritto. E' così almeno per i 9 milioni di cittadini che hanno affermato di non aver potuto ricevere nell'ultimo anno  prestazioni  sanitarie per ragioni economiche.

tagli alla sanità

5 milioni hanno figli e vivono insieme, 2,4 milioni sono anziani e 4 milioni vivono al Sud. Questa è la situazione rappresentata nel corso del Welfare Day che si è tenuto ieri in cui i dati di uno studio Rbm Salute-Censis sono stati snocciolati.

I quadro è pessimo, nella sanità si è verificato un crollo verticale del ritmo di crescita della spesa pubblica grazie ai Piani di rientro e allo spendig review.

Nel periodo compreso tra il 2000 e il 2007 l'incremento medio annuo era del 6%, tra il 2008 e il 2010 è passato al 2,3%.

Le Regioni alle prese con i piani di rientro hanno subito la maggiore flessione, dal 6,2% (2000/2007) all'1% (2008/2010).

La sanità privata, in compenso, ha visto incrementare la spesa del 2,2% medio annuo (2000/2007) e del 2,3% (2008/2010).

Secondo lo studio, il 77% degli italiani che ricorrono al privato pagando di tasca propria lo hanno fatto a causa delle lunghe liste di attesa.

Insomma, tagli  alla spesa che danno al 31,7% di italiani la convinzione di un graduale peggioramento dell'offerta di sanità pubblica nella propria regione.

Ma il peggio sembra che debba ancora venire, infatti la previsione per il 2015 è che mancheranno circa 17 miliardi di euro al fabbisogno sanitario.

6 gugno 2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo