L'igiene in ospedale


Fisioterapisti, infermieri e medici, ma anche personale addetto alle pulizie in ospedale, "a rischio" di aggressioni da parte di batteri resistenti. Negli ospedali e nelle case di cura italiani sono stati trovati infatti ceppi batterici resistenti, come lo Staphylococcus aureus meticillino-resistente (MRSA), in particolar modo su guanti o su indumenti di questo personale sanitario. Ma anche mani sporche e telefoni cellulari usati in corsia possono trasformarsi in un ricettacolo di batteri super resistenti. Lo hanno sottolineato gli esperti riuniti in occasione del 17esimo European Congress of Clinical Microbiology and Infectious Diseases (Eccmid)/25° International Congress of Chemotherapy (Icc), in corso fino al 3 aprile a Monaco di Baviera. Tra di essi i fisioterapisti sono il gruppo più frequentemente soggetto a contaminazione (quasi il 100%), seguiti dagli infermieri (60%), dai medici (50%) e dal personale addetto alle pulizie (20%). La contaminazione batterica è stata rilevata anche sul 95% dei telefoni cellulari del personale sanitario: nel 50% dei casi coesistono due o tre diverse specie batteriche. Un telefono su quattro è contaminato da Staphylococcus aureus (25%) e il 52% di questi stafilococchi sono resistenti alla meticillina (MRSA). Nel 17% dei telefonini sono stati riscontrati batteri gram-negativi e il 31% di questi ceppi è resistente alle cefalosporine. Stesso discorso anche per le mani: identici batteri sono stati ritrovati su quelle del personale sanitario.

Pagina pubblicata il 02 aprile 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo