Sanità privata, piace a under 65 e donne


Bambini e giovani adulti, soprattutto donne, in crescita più rapida al Nord-Est e al Centro. Questo l'identikit degli italiani che ricorrono più spesso alla sanità  a pagamento secondo i dati diffusi questa sera a Milano al Convegno annuale del gruppo Giovani dell'Aiop (Associazione italiana ospedalità  privata). Tema dell'incontro l' "Analisi dei comportamenti nell'offerta ospedaliera in Italia", e obiettivo principale dei promotori quello di "sensibilizzare l'università  e l'opinione pubblica sulla nostra presenza e sul lavoro che svolgiamo - spiega Fabio Miraglia, coordinatore di Aiop Giovani Area centro - Siamo un gruppo svincolato da lobby e politiche di budget, e per questo non abbiamo richieste alle Istituzioni o messaggi da lanciare". L'obiettivo è contribuire a un'analisi aggiornata della sanità  italiana, "col contributo di professionisti del mondo accademico". Al convegno milanese una 'mappa' dell'utenza privata viene tracciata in particolare da Massimo Finocchiaro Castro, dell'università  degli Studi di Catania e del Department of Economics-Royal Holloway College dell'università  di Londra, che sottolinea come dal 1997 al 2001 la spesa privata pro-capite degli italiani per i servizi sanitari sia aumentata del 18,7 per cento, con un incremento maggiore fra i single (21,5 per cento) e nel Nord-Est e nel Centro della penisola (17-18 per cento contro il 5 per cento delle altre aree). Citando dati Istat, l'economista osserva che il 57 per cento delle visite specialistiche è interamente a carico dei cittadini, specie nei settori odontoatria (92 per cento), ostetricia-ginecologia (64,5 per cento), dietologia (57,1 per cento), dermatologia (52,8 per cento) e oculistica (50,7 per cento).

Pagina pubblicata il 18 maggio 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo