Pubblicità no adsense

Cerca nel sito

La Gardnerella vaginalis. Come si cura e con quali farmaci.

Gardnerella vaginalis.

Recentemente ho fatto il tampone vaginale da cui sono risultata positiva al test di gardnerella vaginalis . La mia ginecologa mi ha prescritto degli ovuli per il trichonomas vaginalis. Il problema e' che sono risultata negativa a quest'ultimo.

Volevo sapere se gentilmente poteste dirmi se i due batteri sono simili e percio' "una medicina vale l'altra" o se devo orientarmi sul mio specifico problema.

I farmaci per il trichomonas sono in effetti in genere efficaci anche per la gardnerella. L'unico farmaco specifico per la gardnerella è la Clindamicina che però per preparazione locale è estremamente costoso.

Di qui l'usanza, molto diffusa fra gli operatori sanitari, di utilizzare il metronidazolo e simili ( trichomonicidi ) che hanno un largo spettro d'azione, sono economici e nella stragrande maggioranza dei casi, ugualmente efficaci. Anche noi lo facciamo


Soffro da un anno di gardnerella

Da circa un'anno soffro di gardnerella e non mi è stato spiegato precisamente cos'è.. ho provato circa una dozzina di terapie,ma niente riesce a farmela scomparire causandomi problemi nella vita sessuale ma anche in quella di tutti i giorni, non mi sento più a mio agio e non mi sento più "normale".

Potete darmi qualche consiglio? Non esistono.."raschiamenti" che eliminino completamente questi batteri?

La gardnerella è un batterio che abita normalmente in vagina, così come altri batteri abitano nell'intestino, nel cavo orale, nelle cavità nasali, e via dicendo. Tutte le nostre cavità corporee in comunicazione con l'esterno sono dotate di microambienti ecologici più o meno efficienti.

In altre parole, essendo anche tu un organismo vivente, può succedere che tu non riesca a ristabilire il tuo equilibrio biologico e quindi la giusta convivenza fra i batteri che abitano ( e sempre abiteranno ) in vagina. La conseguenza è che una specie prevale sulle altre e così tu non riesci a eliminare quello sgradevole odore di nitrosamine ( altrimenti detto odore di pesce..giusto ?) Allora i consigli sono:

  • aria, mutande di cotone, salvaslip il meno possibile, niente pantaloni attillati, la notte niente mutande, mai microfibra nella biancheria intima, via i collant ( tanto arriva la bella stagione );
  • non lavarsi in maniera ossessiva, tanto la situazione non migliora, e usare saponi neutri e poco aggressivi;
  • frutta, verdura, pochi zuccheri, pochi grassi, questo serve per l'intestino, ma anche per la vagina;
  • terapie ripetute con prodotti che abbassano il pH vaginale con bacilli da mettere in vagina sperando che attecchiscano e tengano in scacco l'odiato nemico;
  • l'unico consiglio medico è, nonostante in generale non siamo favorevoli, fai una lavanda con un prodotto NON disinfettante ma blandamente rinfrescante dopo aver avuto rapporti, perchè i rapporti rendono la vagina un ambiente più adatto non solo per gli spermatozoi ma anche per i batteri come la gardnerella...

P.S. non ci sono i nomi dei prodotti perchè puoi farti consigliare dal farmacista, sono tutti prodotti da automedicazione...


Vedi anche: Aborto (come e dove) Contraccezione (vari sistemi) Malattie trasmissione sessuale (prevenzione e cure) Infezioni vaginali (Cause e cure)

INFEZIONI VAGINALI:
Candida albicans, sintomi, rimedi, cure e consigli
Infezioni vaginali - prurito, perdite e bruciori. Cosa fare?
Candida vaginalis spiegazioni e cure
Vaginosi Batterica, come si cura
Clamidia o Chlamydia. Infezioni vaginali.Cos'è e come si cura la clamidia

Vedi anche:

Le malattie a trasmissione sessuale
Herpes genitalis. Cura e prevenzione 
Malattie a trasmissione sessuale. Infezioni . Piattole, Herpes genitale
Il trichomonas vaginalis, infezioni vaginali. Cosa fare
Malattie a trasmissione sessuale. Le piattole, pruriti e bruciori.
La gonorrea o gonorrhea, cosa è e come si cura
Condilomi, human papilloma virus, creste di gallo. Sintomi e terapie
AIDS - Infezione da HIV Le donne rischiano di più.
Malattie a trasmissione sessuale. Schema riassuntivo 

HPV

Pagina aggiornata il 28/5/2005

Pubblicità no adsense

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Mappa dei consultori

Orari e servizi offerti

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna Resp. Gabriella Pacini

Dove trovare la ricetta

Iscriviti alla Newsletter

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Argomenti Correlati

Che cos'è la Candida

Forum Medicina e Salute

Menopausa

Consultori familiari

Elenco completo dei consultori familiari in Italia suddivisi per regione

comunicazione e sito web a cura di Alessio Pierobon con la collaborazione di Francesco Scarfato - Hosting Dedicato InfinyTech.net