Piaghetta al collo dell'utero, va bruciata?

Oggi sono stata dalla mia ginecologa e ha trovato una piccola piaghetta al collo dell'utero. Effettuato pap test , le cui risposte arriveranno tra qualche settimana.

piaghetta ectopia cervicale

Per quanto riguarda gli ormoni mi ha dato alcune pillole per la prolattina alta.

Ora che "conosco" le cause di questi avvenimenti la mia domanda e' : ma questa piaghetta è un qualcosa di grave? Leggo qui in giro su internet che potrebbe essere causa di un non concepimento? Non che io adesso voglia un figlio però mi interesserebbe sapere questa cosa.

P.s: in quanto alla tiroide mi ha prescritto di nuovo le analisi del tsh e ft4 e dall'eco risulta di dimensioni leggermente inferiore alla norma ....

Grazie.

Risposta

La piaghetta (ectopia cervicale) non esiste, è solo un modo del tutto normale di essere del collo dell'utero. La mucosa interna, cioè quella che ricopre l'utero, nelle donne giovani si rovescia un poco su quella esterna cioè quella che ricopre, per intenderci, la vagina.

In questo modo c'è più muco e sostanzialmente anche la fecondazione viene favorita. Quando c'è tanto muco la vagina è meno acida, e questo favorisce la sopravvivenza degli spermatozoi.

Come vedi assolutamente non è una malattia e non c'è motivo di fare nessuna cura, nemmeno la più piccola. Non c'è quindi nemmeno nessun motivo per bruciarla, come troppo spesso qualcuno fa ancora.

Quando si mette lo speculum sembra una macchia rossa all'imboccatura dell'utero, e quindi i ginecologi dell'800, ignari di microscopi e di scienza, pensavano che fosse una piaga da cui derivava il cancro dell'utero e che cauterizzandola le donne non si sarebbero ammalate di tumore.

Oggi sappiamo che è vero che quello è il luogo da cui viene il tumore ma bruciarla è come cauterizzarsi il naso per non farsi venire il raffreddore... una cosa del tutto inutile, da qualunque punto di vista la si guardi.

Non riduce il tumore del collo dell'utero (l'unica cosa che lo potrebbe ridurre è togliere l'utero, non certo cauterizzarne una parte), né ha nessun altro beneficio.

La prevenzione del tumore del collo dell'utero si fa con il pap test, e,  quando utili (non sempre!) con la ricerca del papilloma virus e con la colposcopia.

Trova un ginecologo che sia d'accordo con quanto ti scriviamo, e dopo fidati anche per il resto.

Per il resto penso che la consulenza con un endocrinologo, il vero esperto della tiroide, sia la cosa migliore da fare.

un caro saluto

Vita di donna

IN ARGOMENTO:

Utero retroverso, è un problema?

Isterectomie: sono troppe quelle inappropriate, sottoutilizzate le alternative

Embolizzazione del fibroma uterino

Argomenti Correlati

Che cos'è la Candida

Forum Medicina e Salute

Menopausa

Consultori familiari

Elenco completo dei consultori familiari in Italia suddivisi per regione

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti

5 x mile a vitadidonna