Procreazione assistita: cos'è l'art. 13 della Legge 40/04


Procreazione assisitita. Divieto di diagnosi di preimpianto  L'art.13 della Legge 40/04 

L'art.13 della legge 40/04 di cui si è recentemente occupata la Corte Costituzionale (ord. 9/11/06 n.369) rappresenta uno dei punti più problematici e criticati della normativa sulla procreazione medicalmente assistita.

La norma infatti è inserita tra le "misure a tutela dell'embrione" e fà divieto di eseguire accertamenti diagnostici preimpianto, di accertare cioè se gli embrioni da trasferire nell'utero della donna che si sottoponga a PMA, siano affetti da malattie genetiche, se non a fini terapeutici per la tutela della salute dell'embrione stesso.

Il caso sottoposto alla Corte è stato sollevato dal Tribunale di Cagliari il quale dubitava della costituzionalità della norma, ai sensi dell'art.2 e 32 Cost., nel caso in cui l'omissione della diagnosi implichi un accertato pericolo grave ed attuale per la salute psico-fisica della donna.

Nella specie si trattava di una coppia ammessa alla PMA che, sottopostasi in precedenza alla medesima procedura, avevano dovuto interrompere la gravidanza essendo stato accertato all'XI settimana che il feto era affetto da beta-talassemia.

Avendo l'evento provocato uno stato grave di depressione ansiosa nella donna, la coppia,in occasione della seconda procedura, ottenuto il rifiuto del medico ad effettuare gli accertamenti prima dell'impianto, si era appunto rivolta al Tribunale perché emettesse un provvedimento di urgenza che autorizzasse alla diagnosi e deducendo altresì la illegittimità costituzionale dell'art.13 sotto il profilo della mancata tutela della salute psico-fisica della donna.

Poiché la Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile il ricorso per vizio di formulazione e dunque non ha esaminato la questione nel merito, c'è da ritenere e da auspicare che essa venga in futuro nuovamente proposta così da favorire un chiarimento autorevole su di una normativa contraddittoria e imprecisa che tanta rilevanza può assumere nella vita di uomini e donne. 

A cura di Nicoletta Morandi, Avvocato - Roma, Viale Carso 51 - Tel. 06 3720292

Le indicazioni che troverete in questa pagina vengono fornite al solo scopo informativo e non possono sostituire la consulenza di un avvocato o di un consulente familiare.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

HPV

Pagina aggiornata il 4 dicembre 2006

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

Forum Gravidanza

Gravidanza

Consultori familiari

Elenco completo dei consultori familiari in Italia suddivisi per regione

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti