Cura delle dipendenze da oppioidi, stimolanti, benzodiazepine, tabacco


Un centro per la cura delle dipendenze a Verona: Servizio di Medicina delle Dipendenze, Ist. di Medicina Interna C, pol. univ. G.B. Rossi di Verona

Informazioni: tel. 0458074604. e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco quali problemi vengono affrontati dal Servizio di Verona. DIPENDENZA DA OPPIOIDI - In questo caso il ricovero è sempre concertato con i medici del Sert. Spiega Mezzelani: «II sistema UROD (ultra-rapid opioid detoxifìcation), che prevedeva una narcosi profonda è ormai abbandonato. Viene usato un sistema comunque rapido utilizzando l'antagonista degli oppioidi Naioxone assieme a farmaci antiastinenziali specifici come la Lofexidina, non reperibile in Italia e fatto arrivare dal Regno Unito».

DIPENDENZA DA STIMOLANTI - La cocaina sta diventando la "droga primaria" in molti dati ufficiali. Tuttavia spesso il soggetto che usa stimolanti (cocaina, anfetamine, ecstasy ice, eco,) non si riconosce come tossicodipendente, rendendo arduo il trattamento. L'aspetto vincolante per il ricovero è l'accettazione da parte del paziente di un breve periodo in comunità residenziale di 6-10 settimane. Durante la degenza si ricorre spesso alla tecnica di agopuntura con la metodica Àcudetox.

DIPENDENZA DA BENZODIAZEPINE - «La dipendenza da tranquillanti è in rapida crescita» continua Mezzelani, «interessando sia pazienti dipendenti, da altre droghe (poli drug abusers), sia soggetti che lentamente hanno aumentato l'autosomministrazione di tranquillanti fino a dosaggi elevatissimi. Di recente abbiamo detossificato una giovane donna che assumeva da mesi 80 compresse al giorno di un noto sedativo. Riusciamo a disintossicare in 5-7 giorni usando come farmaco principe il Flumazenil, noto come antagonista delle Benzodiazepine ma che nei soggetti cronici funziona come agonista parziale. Si tratta di un trattamento innovativo anche a livello internazionale»,

DIPENDENZA DA TABACCO - Attualmente non esiste, in regime di Servizio sanitario nazionale, un'offerta di detossificazione con ricovero ospedaliere per fumatori; a Verona è prevista per quei fumatori che associano a forte dipendenza, refrattarietà alle cure ambulatoriali e patologie organiche. Gran parte dei pazienti viene trattato in regime ambulatoriale, con 350 pazienti presi in carico annualmente, al ritmo di 300 visite al mese.

Il Servizio usa diversi test per misurare la gravità della nicotino-dipendenza, tra cui il test di Fagerstrom, Oltre alle terapie di tipo farmacologico (Bupropione) e a quelle con prodotti a base di nicotina (cerotti, chewingum, inhaler, compresse), si ricorre molto all'agopuntura, II ricovero è preceduto da una visita ambulatoriale, ha la durata di circa 7 giorni ed è seguito da un follow-up telefonico più una visita ambulatoriale di controllo a distanza. A distanza di un mese dalla terapia il 70 è ancora astinente.

ALTRE DIPENDENZE - Il Servizio si prepara ad affrontare il gambling, che è la dipendenza patologica dal gioco d'azzardo. «Va affrontata spesso con antidepressivi specifici associati a una terapia di tipo comportamentale» conclude il professore. «Non escludiamo di creare una sezione del nostro Servizio proprio per questa forma di dipendenza». Potranno essere affrontate dai medici anche le patologie delle condotte on-line, forme di dipendenza da doping e in particolare da steroidi anabolizzanti.

Tratto dall'inserto "Salute" di Repubblica (m. a.)

Pubblicità

Argomenti Correlati

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti