Messico. Attentato contro la giornalista Lydia Cacho Ribeiro


Con il suo libro ?I demoni dell?Eden: il potere che protegge la pornografia infantile? pubblicato nella primavera del 2005, Lydia Cacho Ribeiro ha denunciato in modo obiettivo la dimensione che ha raggiunto il problema della pornografia infantile nel mondo ed in particolare in Messico.

Il libro documenta, senza risparmiarsi i nomi, i legami esistenti in Messico tra giri di pornografia, politici e prominenti uomini d?affari. Considerata una delle più prominenti scrittrici e giornaliste in Messico, Lydia Cacho Ribeiro, da sempre è sensibile al tema della violenza sui bambini e da anni ha fondato anche un centro di accoglienza di donne vittime di abusi sessuali a Cancun.

Dopo aver ricevuto solo il 2 maggio scorso minacce pubbliche da parte di Succar Kurri, multimilionario proprietario di hotel, accusato di essere a capo di una rete che organizza festini per pornopedofili ed attivita? criminali e di riciclaggio, ed in carcere dal luglio 2006, ha subito un attentato alla vita lunedi? 7 maggio.

L?auto della procura generale della repubblica che quel giorno l?attendeva all?aereoporto di Ciudad Juarez è impazzita dopo solo 5 chilometri di tragitto; la fortuna ha voluto che l?autista sia stato in grado di mantenerne il controllo. Dalle prime perizie è risultato che la macchina sia stata manomessa. La scrittrice ha esposto denuncia contro i responsabili, nominando come probabili autori dell?attentato Succar Kuri ed i suoi avvocati, oltre che il governatore di Puebla, Mario Marin (autore di minacce ai testimoni portati in giudizio dalla Cacho Ribeiro) e la procuratrice statale Blanca Alicia Villeda.

(Delt@ Anno V°, N. 107 del 10 Maggio 2007) Elga Salvado

Pagina pubblicata il 10 maggio 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582