Il Parto

Cosa è importante sapere quando è arrivato il momento di partorire

Il partoIl Parto. Speranza e timore. In un paese in cui c'è un tasso di tagli cesarei pari solo al Brasile molte donne si prenotano mesi prima per partorire in acqua nelle poche strutture convenzionate. Altre prenotano la tinozza per il parto a casa, che in Ungheria invece è punito con il carcere per le ostetriche.

Il nostro è un Paese pieno di contraddizioni. Le donne campane, le mamme d'Italia, partoriscono con il taglio cesareo nel 60% dei casi, mentre le donne trentine con il 22%. Cosa vorrà dire?

In questa sezione potete trovare informazioni per farvi un'idea vostra. Non basta affidarsi a un operatore per poi fare quello che è meglio. Bisogna cercare quello che è meglio per noi, non per altri.

Non esiste un parto giusto, esiste il nostro parto, che corrisponde a noi, al nostro bambino, alle nostre scelte. Così ci saranno donne che preferiscono un parto medicalizzato, anestesia epidurale e ospedale, ci saranno donne che preferiscono partorire a casa, e Regioni come il Lazio e il Piemonte hanno delle leggi che ne prevedono il rimborso, e ci saranno donne che cercano una Casa di maternità per partorire in un ambiente che non sia la propria casa, ma nemmeno un ospedale.

Le donne che hanno avuto un taglio cesareo e vogliono fare un parto spontaneo (VBAC, vaginal birth after cesarean) possono chiederlo in molti ospedali, ma non in tutti. E' una pratica molto diffusa all'estero, soprattutto in Francia, ma non molto nel nostro paese.

Noi possiamo aiutarvi a trovare il servizio che corrisponde di più alla vostra idea di parto. Anche qui vale la differenza fra gravidanza fisiologica o no. Se la gravidanza ha avuto dei problemi sarà necessario partorire in una struttura specializzata, altrimenti l'Organizzazione mondiale della sanità dice che non c'è aumento del rischio a partorire a casa, purchè si possa raggiungere in mezz'ora un ospedale.

E'importante leggere, farsi un'idea, essere in grado di argomentare con chi ci assiste. Fare un piano del parto da portare con sè quando si va a partorire in ospedale per dire quello che vogliamo, partorire in una posizione che preferiamo, ascoltare la nostra musica. Le nostre informazioni hanno lo scopo di aumentare la libertà di scelta di tutte le donne.

Lisa Canitano

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti