Cosa e quali sono le cure naturali?

Cosa sono le cure naturali
 
Negli ultimi anni le cure naturali si sono sempre più diffuse: aumentano i medici omeopati, i fitoterapeuti, i naturopati, come pure le farmacie che danno ampio spazio a questo tipo di rimedi.
Le cure naturali non si configurano però come un corpo unico, alcune provengono da una tradizione medica perlopiù orientale, come ad esempio l’Agopuntura e lo Shiatsu, altre dalla cultura europea e occidentale, come l’Omeopatia e la Floriterapia.

Alcune sono antichissime, con un proprio patrimonio etnico terapeutico, riconosciuto da studi e ricerche scientifiche, altre sono relativamente recenti, con una grande diversità nell’impiego dei “mezzi” terapeutici e delle concezioni teoriche che supportano tali mezzi.

Le medicine naturali, anche dette non convenzionali o complementari - proprio per la loro possibile e proficua integrazione con la medicina ufficiale - hanno in comune una concezione olistica dell’uomo. L’olismo (dal greco olos, tutto) concepisce l’essere umano come un’unione indissolubile di corpo-mente-spirito.

All’interno di questa visione unitaria dell’uomo, la malattia è considerata il prodotto di uno squilibrio tra il paziente e il suo ambiente. Il terapeuta dunque non si preoccuperà soltanto di eliminare il sintomo, ma di analizzare le cause profonde alla base della patologia: si prenderà cura dell’individuo nella sua totalità, interessandosi al suo stile di vita, dall’alimentazione al contesto sociale ed emotivo in cui vive. Il processo di guarigione non sarà così limitato ad un affidarsi passivo nelle mani del terapeuta, ma consisterà piuttosto in un impegno attivo a collaborare per il ristabilimento del proprio equilibrio.

La medicina naturale ha tra i suoi concetti fondanti anche il “vitalismo”, ovvero la convinzione che l’uomo possegga una forza vitale intelligente, responsabile del funzionamento generale dell’organismo, che tende spontaneamente all’equilibrio. In questa prospettiva anche la malattia è vista in modo diverso, non più nemico da combattere ad ogni costo, ma segnale della necessità di un riequilibrio.
Alla base delle terapie naturali sta anche un diverso concetto di salute, che non comprende soltanto il piano fisico ma anche quello emozionale e spirituale.

Quali sono le cure naturali
La prima grande distinzione nell’ambito delle cure naturali è tra le metodiche che impiegano tecniche manuali, come l’Agopuntura, l’Osteopatia, la Chiropratica, lo Shiatsu e i sistemi medici che adottano sostanze medicamentose come l’Omeopatia, la Fitoterapia, la Floriterapia, l’Aromaterapia, l’Oligoterapia, gli Integratori nutrizionali.

La Medicina Tradizionale Cinese (MTC) e la Medicina Ayurvedica sono invece dei veri e propri sistemi medici con un corpus teorico completo, con una propria visione della malattia, del malato, degli atti diagnostici e terapeutici.

Le tecniche di analisi che ha a disposizione lo specialista di medicina naturale sono numerose: Iridologia, Mineralogramma, EAV test, Riflessologia plantare, Kinesiologia le più importanti.

I fondamenti scientifici
Gran parte delle terapie naturali lavorano con qualcosa di difficilmente definibile: l’energia. Cosa c’è dentro ad un farmaco omeopatico o ad una miscela di fiori di Bach? Ci si sentirà rispondere che è la memoria energetica della sostanza a funzionare. Alcune scoperte della fisica moderna sull’identità di materia ed energia possono aiutare a capire meglio questi concetti, ma sono estremamente complicate e non è questa la sede più opportuna per trattarle.

Molti degli assunti alla base dell’approccio olistico, sono stati confermati dagli studi della Psiconeuroendocrinoimmunologia, una branca della medicina che è nata in America negli anni Trenta del secolo scorso, con gli studi di Hans Selye sullo stress. Alla base di questa disciplina, che analizza le relazioni tra il sistema immunitario, nervoso ed endocrino, è stata la scoperta che il linfocita, cellula responsabile primaria delle nostre difese, è dotata di recettori anche per i neurotrasmettitori.

Questo significa che il linfocita è in grado di leggere i messaggi che invia il cervello e di produrre a sua volta le stesse sostanze, perciò qualsiasi perturbazione avvenga a livello psichico o emotivo ha un effetto diretto sul nostro stato di salute. La relazione tra psiche e soma, ovvero tra corpo e mente, trova così solo da pochi anni i suoi fondamenti biologici.

Per saperne di più
Balch & Balch, Secondo natura, Longanesi 2002.
Bottaccioli F. Psiconeuroimmunologia, Red, 2002.
Spaggiari P, Trebbia C. Medicina quantistica, Tecniche Nuove, 2004.
Tresoldi R. Terapie vibrazionali, Teniche Nuove, 2006.
Pubblicata il 13/12/2008
 

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo