Trapianti, l'appello del ministro Turco: donate


"Possiamo avere il sistema di trapianti migliore e più sicuro al mondo, ma questo sistema ha bisogno della linfa vitale delle donazioni".

Il ministro della Salute Livia Turco, in una conferenza stampa ieri a Roma su donazioni e trapianti di organi, cellule e tessuti, lancia un vero e proprio appello agli italiani, affinché siano "più generosi". L'Italia, sul fronte trapianti, vanta un ottimo livello in Europa e nel mondo per il sistema di cui è dotato, "ma c'è una cosa su cui non siamo molto soddisfatti - riconosce il ministro - ed è la disponibilità dei cittadini a donare i loro organi.

Il mio invito è di essere più generosi e far crescere la cultura della donazione". "Quello della promozione della cultura della donazione - riconosce la responsabile della sanità italiana - è un aspetto su cui bisogna lavorare molto. Così come bisogna lavorare dando il maggior numero possibile di informazione ai cittadini nella massima trasparenza". Un atteggiamento che il sistema è stato capace di dimostrare "anche nei momenti più drammatici - ha proseguito - come l'episodio accaduto all'ospedale Careggi di Firenze", dove nel febbraio dello scorso anno gli organi di una donna sieropositiva sono stati trapiantati per errore a tre pazienti.

"Sono stata comunque molto soddisfatta - afferma il ministro - di come il sistema ha saputo reagire a un insuccesso, rispondendo non con la paura e il timore, ma vedendo e intervenendo sugli aspetti da migliorare".


Pagina pubblicata il 14 marzo 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo