Guzzanti, Lazio Regione difficile


Considerare la specificità della sanità in una Regione complessa come quella del Lazio. Lo chiede a gran voce Elio Guzzanti, commissario per la sanità laziale, intervenuto ieri a San Macuto all'audizione della Commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali, presieduta da Leoluca Orlando.  

Guzzanti ricorda la presenza di "cinque policlinici universitari nel Lazio, che forniscono il 22% di tutte le lauree triennali d'Italia. E la presenza di 8 Irccs, enti di rilevanza nazionale.

Purtroppo la situazione della sanità laziale è storica, è così dalla fine dell'Ottocento, la politica della razionalizzazione va quindi perseguita".

Secondo il commissario, "la quota capitale dei fondi destinati alla sanità è stata distribuita con criteri assolutamente non eguali tra le Regioni, in questo modo - conclude - si fa presto ad accumulare debiti".

Sempre in Commissione è stato ascoltato anche Esterino Montino, vicepresidente della Regione Lazio, che ha dichiarato:
"c'è un atteggiamento di chiusura da parte del Governo che ci ha portato ad essere creditori di 4 miliardi di euro. In questo modo non si vuole capire che stiamo semplicemente regalando alle banche, noi e le Asl, anticipazioni legate ai mancati trasferimenti.

Il risultato è che stiamo mettendo in ginocchio i Comuni". Montino sottolinea anche come recentemente "la Regione Lazio abbia chiesto alla Cassa depositi e prestiti di ricevere una somma di circa 600 milioni di euro. Questa mossa - conclude - è stata però bloccata dal ministero dell'Economia".

Pagina pubblicata il 27 gennaio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti