Corde vocali artificiali, presto il gel che restituisce la voce


Le corde vocali artificiali potrebbero presto diventare una realtà clinica. Si tratta di un gel sintetico le cui caratteristiche e campi di applicazione sono state presentati nel corso del congresso dell'America Chemical Society tenutosi a Philadelphia.

corde vocali artificiali

Il gel su cui sta lavorando Rober Langer, da anni è impegnato nello studio dei tessuti artificiali, "ha proprietà simili a sostanze presenti nelle corde vocali umane e vibra in risposta ai cambi di pressione dell'aria che contribuiscono alla formazione del suono".

Langer, che dirige la ricerca di circa cento laboratori al Massachussets Institute of Technology (Mit) di Boston, ha spiegato che le corde vocali hanno una struttura formata da diversi strati di tessuto formato da muscoli, da legamenti e infine da una membrana. Proprio la membrana consente di poter parlare, quindi la sua flessibilità è basilare per l'emissione della voce.

I ricercatori guidati da Langer stanno quindi sperimentando un composto già utilizzato nel campo della produzione di medicinali, di creme e di alcuni dispositivi medici. La sostanza, che prende il nome di glicole polietilenico 30 (Peg30), è autorizzata dalla Fda statunitense.

La sperimentazione è partita da questo composto ed è arrivata a sintetizzare nuovi polimeri. Il gel ricavato dal Peg 30 è in grado di produrre 200 vibrazioni al secondo, più o meno le stesse prodotte dalle corde vocali di una donna che parla.

Attualmente la sperimentazione sugli animali si è conclusa con successo e, considerata la sicurezza del prodotto, nel 2013 dovrebbero partire i test sugli esseri umani.

La procedura ipotizzata è quella di inoculare il gel direttamente sulle corde vocali. La quantità e il tipo di preparazione del composto dovrebbe dipendere dalle esigenze del paziente e da come intende utilizzare la sua voce.

Ciò che sembra assodato è che il trattamento potrebbe essere ripetuto da due a cinque volte l'anno a causa della degradazione del gel.

I soggetti interessati alla notizia sono davvero molti. Basti pensare a chi fa una professione in cui l'uso (o l'abuso) della voce è fondamentale. Attori, insegnanti, cantanti e politici che con il tempo si vedono modificare la propria voce a causa della formazione di un tessuto fibroso proprio sulle corde vocali.

Ma anche solo invecchiare porta ad una perdita di elasticità della membrana con un effetto diretto sulla voce che si abbassa e diventa rauca.

Infine, le corde vocali possono subire un danneggiamento a causa di una pratica medica. Già un'intubazione in occasione di un'anestesia, o l'asportazione di un tumore possono favorire l'insorgenza di cicatrici che alterano la funzionalità delle corde vocali.

21 agosto 2012

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo