Sanità, accordo Italia - Albania


Firmato ieri a Tirana, dal ministro della Salute Livia Turco e dall'omologo albanese Nard Ndoka, il nuovo accordo bilaterale tra i due Paesi che fa seguito alla collaborazione già  avviata nel 1999.

L'intesa prevede un continuo scambio e una stretta collaborazione tra i due Paesi in diversi campi sanitari. Nello specifico, spiega una nota del ministero della Salute, il nuovo accordo prevede: "Lo scambio di informazioni e documentazione in materia di salute nei settori di interesse comune; la promozione di contatti tra istituti, ospedali e organismi che operano nel campo della salute nei due Paesi; lo scambio di informazioni sulle nuove apparecchiature, prodotti farmaceutici e sviluppi tecnologici nel campo della sanità  e delle scienze mediche; lo scambio di informazioni su congressi e simposi a carattere internazionale che tratteranno aspetti di sanità  e scienze mediche e che avranno luogo nei rispettivi Paesi; lo scambio di delegazioni e di personale sanitario; l'elaborazione e presentazione di progetti congiunti di ricerca, di sviluppo, di assistenza tecnica e di formazione, anche all'interno di progetti di collaborazione multilaterale e di area, e la valutazione dell'impatto delle iniziative realizzate".

Il nuovo accordo potrà  inoltre prevedere lo sviluppo di alcune tematiche, tra cui: "la promozione di migliori livelli assistenziali e di salute per tutta la popolazione albanese, soprattutto per le fasce più povere e maggiormente vulnerabili; lo sviluppo dei servizi di pronto soccorso ed emergenza medica; la sorveglianza epidemiologica e prevenzione dell'Hiv/Aids; sistemi di allerta epidemiologica per il controllo delle pandemie; valutazione dei fattori comportamentali e ambientali quali determinanti nella prevenzione e controllo delle malattie croniche; promozione della salute della madre e del bambino e infine formazione del personale sanitario".

Pagina pubblicata il 20 novembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti