Aitec, elettroshock da rivalutare


"L'elettroshock non è solo un trattamento più utile e sicuro di quelli farmacologici, ma anche più economico".

Parola di Athanasios Koukopoulos, presidente uscente dell'Associazione italiana per la terapia elettroconvulsivante (Aitec), intervenuto ieri a Roma a un incontro sulla petizione che l'associazione presenterà all'attuale e al futuro ministro della Salute, per chiedere l'apertura in Italia di almeno un servizio di Tec (più comunemente noto come 'elettroshock') ogni milione di abitanti.

"Con i farmaci a volte si muore - spiega Koukopoulos - con l'elettroshock no. Molti tentano di screditare la Tec per gli effetti indesiderati, ma oggi con i nuovi strumenti a nostra disposizione abbiamo effetti irrilevanti, e sicuramente inferiori rispetto a quelli causati dalla terapia farmacologica, e un trattamento efficace per la depressione grave e alcune psicosi".

Koukopoulos, che nella riunione è stato eletto presidente onorario dell'Aitec per acclamazione, si scaglia contro la cultura psichiatrica dominante in Italia. "Si parla poco di elettroshock - aggiunge - e questo avviene anche nelle università e nelle scuole di specializzazione.

Non si pubblica più niente a riguardo, e c'è il pericolo che in futuro sarà sempre peggio". L'auspicio dell'esperto è che altre figure carismatiche nel campo della medicina 'escano allo scoperto' e supportino la causa dell'Aitec.

"Sarebbe bello - ammette Koukopoulos - se opinion leader di fama nazionale, come Rita Levi Montalcini o Umberto Veronesi, scendessero in campo al nostro fianco. Purtroppo - conclude con una nota di amarezza - prima di sdoganare questi argomenti potrebbe passare ancora molto tempo".

Pagina pubblicata il 22 febbraio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti