Ricerca, fondi assegnati in trasparenza


"La trasparenza nelle procedure di assegnazione dei fondi per la ricerca è un criterio essenziale per favorire la crescita del Paese". Così il presidente della Commissione Igiene e sanità del Senato, Ignazio Marino, commenta il comunicato del ministero della Salute dopo l'incontro tra il ministro della Salute Livia Turco e i rappresentanti dell'Associazione Luca Coscioni.

"Migliaia dei nostri migliori ricercatori - prosegue Marino in una nota - lavorano all'estero, e l'aspetto principale che denunciano è la mancanza di criteri meritocratici nella valutazione della ricerca in Italia.

Personalmente, e insieme ai ministri Turco e Mussi, abbiamo voluto dare un forte segnale nella direzione giusta, anche con alcuni provvedimenti indirizzati proprio a valorizzare i ricercatori più giovani tramite l'assegnazione di finanziamenti di 500.000 euro ciascuno, assegnati solo sulla base del merito.

In questi giorni è tra l'altro in corso la procedura che porterà all'assegnazione dei primi 16 milioni di euro tramite una selezione affidata a una commissione di scienziati under 40 per la metà stranieri: le 1.700 domande ricevute per la partecipazione al bando dimostrano il successo dell'iniziativa". "In questo modo - continua - abbiamo voluto escludere i baroni dalla gestioni di questi fondi.

D'altra parte un giovane che arriva alla laurea costa allo Stato circa 500.000 euro, e la vecchia politica di disinteresse portava i neolaureati ad abbandonare il nostro Paese proprio nel momento in cui diventavano più utili e produttivi. E' quindi assolutamente corretto - conclude Marino - il metodo della peer review indicato da Turco". 

Pagina pubblicata il 07 febbraio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo