Fnomceo, la capacità di un medico non può essere valutata come al grande fratello


Il giudizio sulle capacità dei medici di avere un buon rapporto con i loro assistiti non può essere affidato a 'nomination' da Grande Fratello via internet.

E' giusto, però, dare voce ai pazienti per la valutazione del rapporto con il camice bianco attraverso strumenti adeguati, basati sul dialogo, non certo su 'sentenze'. Questo, in sintesi, il punto di vista del presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici e degli odontoiatri (Fnomceo), Amedeo Bianco, sull'iniziativa di un sito web francese che si prepara a mettere in rete le 'pagelle', stilate dai pazienti, sulle doti umane dei loro medici.

"Sono convinto - spiega Bianco all'AdnKronos Salute - che il giudizio degli utenti sui servizi prestati, soprattutto quando si tratta di ambiti in cui la fiducia è fondamentale come la sanità, debba avere spazio. La percezione delle persone, infatti, non può essere trascurata".

Ma il presidente dei medici italiani si dice preoccupato "dalle modalità proposte dall'iniziativa francese perché - continua - si prestano a fenomeni opportunistici di ogni tipo. Non si capisce bene, inoltre, quali siano i criteri di valutazione e si creano confusioni che non giovano. Inoltre ogni relazione di cura è unica, e la catalogazione mi sembra impropria e fuorviante".

La valutazione delle prestazioni dei camici bianchi da parte del paziente - "a cui è giusto comunque arrivare", dice Bianco - va fatta con strumenti che puntino al dialogo e non con le sentenze.

"Le armi migliori - propone il presidente dei medici italiani - per permettere ai pazienti di esprimersi siano i sistemi di 'audit', in cui gruppi di pazienti, insieme al medico, si incontrano periodicamente, affrontano le diverse tematiche e discutono della qualità, delle cose che si potevano fare meglio. E' il dialogo che paga".


Pagina pubblicata il 07 marzo 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo