Parte dall'ospedale la guerra alle resistenze


L'evitare di selezionare di ceppi batterici resistenti agli antibiotici è uno dei problemi che i medici si trovano ad affrontare spesso. Ma la battaglia è dura.

La resistenza agli antibiotici ha scatenato una "vera e propria guerra tra i batteri e l'uomo". Parola di Fernando Baquero, medico dell'ospedale Ramòn y Cajal di Madrid e presidente del XVIII Congresso europeo di microbiologia clinica e malattie infettive (Eccmid) che si è aperto sabato a Barcellona.

Se guerra è, la battaglia si ingaggia soprattutto in ospedale dove le occasioni di contagio si moltiplicano. E il nemico più pericoloso è lo stafilococco aureo meticillino resistente (Mrsa), "frequente causa di infezioni respiratorie urinarie e cutanee in ospedali e case di cura", avverte Baquero che avvisa: "L'Mrsa si trova a suo agio negli ospedali, ma può annidarsi anche nelle case".

Ma tra le corsie si registra un tasso di infezione che oggi è arrivato a 7 casi ogni mille. Oltre all'Mrsa, gli altri 'soldati' dai nomi difficili sono l'Escherichia coli, la Klebsiella pneumoniae, lo Pseudomonas aeruginosa e la Legionella pneumophila.

Altra questione sollevata dall'esperto spagnolo riguarda la possibilità di terapie pediatriche risolutive, perché gli antibiotici per i baby-pazienti più facilmente si mostrano inefficaci contro le nuove generazioni di infezioni batteriche multiresistenti. In questo caso a preoccupare è lo pneumococco, che provoca le otiti che ciascun genitore ha dovuto curare al proprio figlio.

"Negli ultimi anni assistiamo a una rapida variazione dell'epidemiologia e della modalità di interazione del batterio con l'organismo ospite", avverte lo specialista.  



Pagina pubblicata il 20 aprile 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti