Serve l'etica delle piccole virtù


Flamigni contro il consenso informato: è un contratto ingiusto tra chi sa molto e chi ignora.

Per migliorare il rapporto medico-paziente "ci vuole un'etica delle piccole virtù. E non il consenso informato che è un contratto profondamente ingiusto, perché stipulato tra chi sa molto e chi non sa niente".

Carlo Flamigni, docente di ginecologia all'università di Bologna e componente del Comitato nazionale di bioetica, spiega qual è la sua ricetta per migliorare la comunicazione tra camici bianchi e cittadini. Ed evitare contrasti, cause giudiziarie e medicina difensiva che, sempre più spesso, avvelenano le relazioni tra pazienti e chi deve curarli.

"Non prendendo ad esempio il consenso informato che c'è negli Usa, che è una presa in giro". Le piccole virtù che ha in mente Flamigni sono "la capacità di ascolto, la pazienza, il sapere resistere dal guardare l'orologio quando si visita, la responsabilità nei confronti del paziente, l'essere adeguati. Dunque - chiarisce - non smettere mai di studiare.

A queste virtù si dovrebbero poi aggiungere gli obblighi morali. E allora veramente si verrebbe incontro a ciò che chiedono i cittadini". Flamigni è intervenuto questa mattina a Roma alla conferenza di presentazione di due ricerche, condotte per mettere in luce i problemi delle coppie che vogliono accedere alla fecondazione assistita.

"Rispetto al consenso informato di oggi - estremizza - è meglio il rapporto di tipo paternalistico che, in certi casi, poteva consegnare al malato un medico realmente responsabile e attento". 

Pagina pubblicata il 17 aprile 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo