Veltroni, assistenza entro 72 ore


Lotta a liste d'attesa e a nomine politiche tra priorità programma PD.

Lotta alle liste d'attesa, "con la piena attuazione di una legge che già c'è, la numero 120 del 2007, ma che non viene attuata ancora a dovere. Il cittadino ha il diritto di essere assistito dal SSN entro 72 ore dalla richiesta per tutte le patologie che, pur essendo urgenti, non necessitano di pronto soccorso o ricovero immediato".

Lo afferma Walter Veltroni, candidato leader del Partito democratico, presentando ieri a Roma il programma del Pd per la sanità. "Garantire l'assistenza entro 72 ore per le cosiddette urgenze differibili, come prevede la legge - sottolinea Veltroni - deve diventare uno dei doveri della struttura sanitaria". Nel programma, che fa della riduzione delle liste d'attesa una importante misura di equità e lotta al caro vita, si afferma inoltre che vanno "equilibrate le lista d'attesa nel pubblico e quelle dell'attività provata ospedaliera, cioè in intramoenia. I cittadini - sostiene - devono essere liberi di scegliere il privato perché si fidano di un dato medico o perché vogliono la stanza singola in ospedale, ma non vogliamo che siano costretti a farlo perché temono di non essere curati in tempo".

Riguardo i rapporti tra politica e sanità Veltroni ha aggiunto: "La politica sceglie il ministro, il sottosegretario, l'assessore alla Sanità. Poi deve stare fuori dal Servizio sanitario nazionale. Il nostro programma prevede nuovi criteri per la scelta dei vertici di Asl e ospedali, in base al merito. Tutto deve essere pubblico - sottolinea Veltroni - con regole chiare, curricula e bandi trasparenti, documentazioni pubblicate anche su Internet.

D'intesa con le Regioni porteremo modifiche legislative e regolamentari - spiega - per far sì che la nomina dei dg della Asl sia effettuata da parte di una commissione regionale di tre tecnici-saggi, che selezionano i candidati attraverso pubbliche audizioni, come si fa negli Usa e anche in Europa".

Il leader del Pd propone anche l'istituzione di "un organismo indipendente, uno solo - ci tiene a precisare - snello, con ampi poteri di intervento, che valuti periodicamente la qualità dei servizi offerti, la sicurezza, l'efficienza e gli sprechi sia del pubblico che del privato".



Pagina pubblicata il 01 aprile 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti