Un futuro hi-tech per i radiologi


Radiologi 'ad alta tecnologia'. Questo l'obiettivo della Società italiana di radiologia medica (Sirm) che per perseguire l'obiettivo della formazione high-tech ha identificato 25 centri di riferimento sul territorio italiano.

"Si tratta - spiega in una nota la Sirm - di strutture radiologiche individuate per la realizzazione del progetto di formazione pratica sulla tecnologia e sulle applicazioni cliniche delle metodiche di imaging in campo cardiovascolare e neurologico, avviato sotto la presidenza di Roberto Lagalla, ordinario di Radiologia all'università di Palermo".

L'iniziativa permetterà ai giovani radiologi di imparare a utilizzare le sempre più sofisticate apparecchiature diagnostiche "con un approccio didattico innovativo, che privilegia il saper fare oltre alla teoria. Due i settori in cui i neo-specializzati potranno impratichirsi: la cardioradiologia (cardio-Tc, cardio-Rm, angio-Tc e angio-Rm) e la neuroradiologia".

Gli allievi, riferisce ancora la Sirm, "impareranno a conoscere le modalità tecniche di esecuzione e post-processing di esami Tac o di risonanza magnetica (Rm) dell'apparato cardiovascolare o del sistema nervoso centrale, le modalità di somministrazione dei mezzi di contrasto per Tac e Rm, nonché le eventuali precauzioni al loro utilizzo le controindicazioni".

Studieranno le principali indicazioni, i vantaggi e i limiti dei due strumenti diagnostici. "Dovranno cimentarsi nell'interpretazione e nella refertazione di esami Tc e Rm delle principali malattie cardiovascolari o neurologiche-neurochirurgiche". I centri individuati dalla Sirm in associazione alle sezioni di studio in cardioradiologia e in neuroradiologia e all'Associazione italiana di neuroradiologia, rispondono a requisiti di eccellenza per quanto riguarda il parco macchine disponibili e le competenze scientifico-tecniche.



Pagina pubblicata il 26 maggio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti